Maltempo nell’albenganese: come presentare la segnalazione dei danni (entro il 29 settembre)

La domanda può essere presentata da privati, agricoltori e attività commerciali che hanno subito un danno durante l'evento del 30 agosto: la scadenza è il 29 settembre

Maltempo nell’albenganese: come presentare la segnalazione dei danni (entro il 29 settembre)

Chi avesse subito danni durante l’evento meteo calamitoso che ha colpito la zona dell’albenganese il pomeriggio del 30 agosto può presentare la segnalazione entro il 29 settembre.

Le procedure di segnalazione dei danni occorsi ai beni privati, comparto agricoltura e attività economiche non agricole seguono le disposizioni di cui alla Delibera di giunta regionale n° 751 del 29 luglio 2022 (Allegato alla DGR 751/2022 – Allegato 1).

Nel pomeriggio di ieri la Cia Savona ha partecipato al sopralluogo in alcune aziende colpite dalla forte grandinata, con pesanti danneggiamenti alle serre della piana albenganese. Presente l’assessore regionale all’agricoltura Alessandro Piana, in visita alle imprese coinvolte dall’ondata di maltempo. “Chicchi di grandine grossi come prugne…” il racconto degli agricoltori ingauni.

Tra queste l’azienda agricola Giannini in regione Rollo ad Albenga, dove la contitolare Simona Giannini ha fatto vedere le lastre rotte sui tetti delle serre precipitate sui vasi di ciclamini, con ingenti danni alle coltivazioni e alle produzioni delle piante in vaso.

Al termine del sopralluogo si è svolto un incontro presso il Cersaa di Albenga tra l’assessore regionale e le associazioni agricole, con la richiesta di massimo sostegno al settore e alle imprese danneggiate e già alle prese con una crisi energetica e rincari che stanno aggravando i costi gestionali.

Per quanto riguarda la procedura da seguire per le richieste di risarcimento e i modelli sono disponibili sul sito del Comune di Albenga:

Per i beni privati i modelli di segnalazione danno (modello D – allegato 2) si consegnano presso il Comune nel cui territorio è avvenuto il danno; la compilazione (istruzioni modello D – allegato 3) è di competenza del privato.

Per il comparto agricoltura i modelli di segnalazione danno (modello E – allegato 4) si consegnano presso la Regione Liguria – Ispettorato Agrario di Savona.

Per le attività economiche e produttive diverse dall’agricoltura, che svolgono in tutto o in parte la propria attività in immobili di proprietà di terzi, i modelli di segnalazione danni (modello AE – allegato 5) la cui compilazione (istruzioni modello AE – allegato 6) è di competenza delle stesse attività, si consegnano alla Camera di Commercio competente per territorio – Camera di Commercio delle Riviere di Liguria.

Le segnalazioni devono essere trasmesse entro 30 giorni dall’evento, seguendo le seguenti modalità di presentazione delle domande:
Per i modelli D ed E
· tramite posta a mezzo di raccomandata A/R, dove al fine del rispetto dei termini previsti farà fede il timbro postale di partenza/spedizione;
· tramite telefax o pec (posta elettronica certificata) dove al fine del rispetto dei termini previsti farà fede la data di partenza/spedizione, indipendentemente
dalla data di protocollo di ricezione della pubblica amministrazione ricevente.
· tramite consegna a mano presso gli enti preposti (ufficio Protocollo del Comune di Albenga per segnalazione danni beni privati e Ispettorato Agrario di Savona
per segnalazione danni comparto agricoltura), al fine del rispetto dei termini previsti farà fede la data di registrazione del numero di protocollo.
Per il modello AE
· tramite consegna a mano (se tale modalità è prevista dalla Camera di Commercio competente) presso gli sportelli camerali predisposti, fa fede la data di
registrazione del numero di protocollo.
· tramite raccomandata A/R, dove al fine del rispetto dei termini previsti farà fede il timbro postale di partenza/spedizione;
· tramite pec (posta elettronica certificata) dove al fine del rispetto dei termini previsti farà fede la data di partenza/spedizione, indipendentemente dalla data di
protocollo di ricezione della Camera di Commercio;
· tramite telefax (se tale modalità è prevista dalla Camera di Commercio competente) fa fede la data di invio, indipendentemente dalla data di protocollo di
ricezione della pubblica amministrazione ricevente;

Si comunica altresì che i modelli sopra citati, oltre che sul sito del Comune di Albenga, sono scaricabili dal sito della Regione Liguria, direttamente dal link indicato.

La scadenza per la presentazione della domanda, è fissata per il giorno giovedì 29 settembre 2022.

Per ulteriori chiarimenti ed informazioni contattare l’area Pianificazione e Sviluppo Infrastrutturale – UO Servizio LLPP Ufficio Protezione Civile al numero
0182/562246-562236-562229

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here