«Apprendo con grande soddisfazione che la Città Metropolitana di Genova ha scelto di percorrere la strada dell’affidamento tramite gara del servizio di gestione integrata dei rifiuti per il bacino del Tigullio, comprendente i Comuni di Casarza Ligure, Castiglione Chiavarese, Chiavari, Lavagna, Moneglia, Portofino, Rapallo, Santa Margherita Ligure, Sestri Levante e Zoagli. La delibera, che sarà sottoposta al parere del consiglio metropolitano il prossimo 15 settembre, raccoglie le istanze provenienti dai territori interessati, espresse nei mesi scorsi anche in occasione del convegno promosso il 5 maggio a Casarza Ligure dal sottoscritto insieme al sindaco Giovanni Stagnaro, alla presenza dell’assessore regionale Giacomo Giampedrone e dei sindaci, degli assessori e dei tecnici dei Comuni interessati».

È quanto dichiara il consigliere regionale Claudio Muzio, capogruppo di Forza Italia e membro della commissione Ambiente e territorio.

«La gara – dice Muzio – è la soluzione migliore, il metodo maggiormente premiale per i Comuni in termini di qualità dei servizi, di costi e di risultati. Ricordo che i Comuni del Tigullio hanno dimostrato in questi anni di poter governare la gestione dei rifiuti con grande capacità, ottenendo risultati rilevantissimi sotto il profilo della raccolta differenziata».

 

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.