Il Centro congressi di Porto Antico di Genova registra un aumento del 40% su base annuale dell’attività congressuale dei Magazzini del Cotone.

La ripresa, avvenuta a partire dalla tarda primavera, segue un trend costante e indica buone prospettive di crescita per il 2023, nonostante il clima di incertezza generale.

A conferma dell’andamento positivo, dopo alcune convention aziendali anche internazionali e un concorso pubblico in programma in coda d’estate, l’avvio della stagione autunnale si preannuncia fitto: dal 28 al 30 settembre l’84° Congresso nazionale di medicina del lavoro Siml, il 2 ottobre TedxGenova, dal 5 al 7 ottobre il 54° Congresso Sibioc – Medicina di laboratorio, dal 12 al 15 ottobre il 49° Congresso della Società di italiana psichiatria e dal 18 al 23 ottobre la 7th International Conference of multifunctional, hybrid and nanomaterials che porterà a Genova esperti e congressisti da tutto il mondo. L’evento clou di novembre sarà Orientamenti, dal 15 al 17, che occuperà interamente le aree congressuali ed espositive dei Magazzini del Cotone.

La modalità ibrida, che unisce allo svolgimento in presenza la modalità online, caratterizzerà ancora questo inizio di stagione e, a giudizio degli esperti, resterà una componente irrinunciabile garantendo ai convegni il massimo della partecipazione. Da questo punto di vista il centro congressi dei Magazzini del Cotone, oltre a garantire una pluralità e una varietà di spazi unica in Liguria, offre, grazie alla collaborazione con Teknocongress, una gamma di servizi ad alto tasso tecnologico che garantisce il massimo dell’affidabilità.

«L’attività congressuale – sottolinea il presidente di Porto Antico di Genova Spa Mauro Ferrando – è uno dei fiori all’occhiello della società. Possiamo contare su una struttura di eccezionale bellezza e funzionalità, per la quale investiamo costantemente in manutenzioni ordinarie e straordinarie. Nel prossimo biennio sono previsti lavori di rifacimento delle facciate e ulteriori interventi per il superamento delle barriere architettoniche. Il personale è altamente qualificato e costantemente aggiornato, partecipiamo direttamente ai più importanti meeting dedicati al settore e ci avvaliamo da sempre della strettissima collaborazione con il Convention Bureau Genova per quello che riguarda il supporto ai grandi organizzatori in tema di offerta turistica e alberghiera. Non dimentichiamoci che la convegnistica di qualità contribuisce in modo determinante alla destagionalizzazione del turismo».

Nelle scorse settimane Porto Antico di Genova Spa ha superato positivamente l’Audit di ricertificazione del Sistema di Gestione Qualità ISO 9001 per quanto riguarda l’attività congressuale e il settore eventi, nonché la certificazione del servizio parcheggi.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.