Avvio lievemente positivo per la Borsa di Milano. Il primo indice Ftse Mib segna un rialzo dello 0,02%, ma con il passare dei minuti incrementa il guadagno. Sono i bancari i protagonisti: Banco Bpm +2,78%, Bper Banca +2,49%, Unicredit +2,25%. Giù Banca Generali (-1,45%) e Telecom Italia (-1,32%).

Mercati azionari europei in lieve aumento: la Borsa di Londra sale dello 0,4%, Francoforte dello 0,2%. Piatta Parigi.

In Asia giù le Borse cinesi, molto pesanti dopo il mancato intervento della Banca centrale sui tassi. Tokyo ha terminato a +0,21%.

Quotazioni del petrolio senza sensibili variazioni in avvio di giornata: il greggio Wti passa di mano a 88,52 dollari al barile (+0,06%) mentre il Brent cede dello 0,12% a 93,99 dollari al barile.

Nei cambi l’euro-dollaro in diminuzione a 0,99607 (-0,2%), l’euro yen invece sale a 143,165 (+0,18%).

Lo spread tra Btp decennale italiano e corrispondente Bund tedesco è in lieve aumento a 225 punti base. Il rendimento torna a salire a +4%.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.