Avvio in rialzo per la Borsa di Milano. L’indice Ftse Mib ha iniziato le contrattazioni in progresso dello 0,6% a 22.227 punti e accelera con il passare degli scambi. Spiccano Bper Banca (+3,42%), Saipem (+2,94%), Iveco Group (+2,92%). In calo Italgas (-0,86%).

Positive anche le Borse europee. A Londra l’indice Ftse 100 sale dello 0,34% a 7.376 punti, a Parigi il Cac 40 avanza dello 0,48% a 6.241 punti mentre a Francoforte il Dax sale dello 0,64% a 13.171 punti.

Il ritorno di un po’ di propensione al rischio prosegue sulle Borse asiatiche. Tokyo ha terminato a +1,16%.

Prezzo del petrolio in discesa: il Wti con consegna ad ottobre passa di mano a 85,68 dollari al barile con un calo dell’1,28%.
Il Brent con consegna a novembre è scambiato a 91,81 dollari con una riduzione dell’1,11%.

Nei cambi l’euro acquista valore su dollaro e yen. La moneta unica europea è scambiata a 1,0089 dollari con un aumento dello 0,47% e a 144,5400 yen con una crescita dello 0,97%.

Lo spread tra Btp decennale italiano e corrispondente Bund tedesco è in aumento a 235 punti base (+1,41%). Il rendimento è a +4,08%.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.