Basko, l’insegna di supermercati del Gruppo Sogegross, lancia una nuova iniziativa, a sostegno dell’Istituto Giannina Gaslini di Genova: per ogni litro di “Latte 100% Ligure Piemontese” acquistato nei propri punti vendita e online dal 5 settembre, Basko donerà infatti al Gaslini 0,10 euro (0,05 euro per la confezione da mezzo litro): la cifra raccolta sarà investita in diverse aree di attività e competenza, come accoglienza, attrezzature tecnologiche e diagnostiche, miglioramento dell’ambiente ospedaliero e delle prestazioni, nonché a supporto della Ricerca sanitaria e scientifica.

Anche in questa occasione, Basko conferma l’impegno del Gruppo Sogegross nel sostenere e valorizzare le eccellenze del territorio in cui l’azienda è nata e dove affondano le sue radici.

«Siamo orgogliosi di essere al fianco di una realtà preziosa, una Istituzione come l’Istituto Giannina Gaslini, nato a Genova e con una vocazione clinica e scientifica di livello internazionale − commenta Giovanni D’Alessandro, direttore Canale Basko − con questa iniziativa vogliamo consolidare il legame e il rapporto di cura con il nostro territorio e i suoi cittadini, che sono sempre al centro della nostra attenzione. È un’iniziativa di cui andiamo fieri e orgogliosi, con una grande rilevanza sociale».

L’iniziativa si collega al progetto “Latte 100% Ligure Piemontese”, rivolto al territorio e le sue tradizioni: attraverso disciplinari precisi e controllati, Basko valorizza il lavoro degli allevatori liguri e piemontesi, tutelando i territori e assicurando la qualità dei prodotti, nel rispetto del benessere animale.

«Il progetto ‘Latte 100% Ligure Piemontese’, che nasce come progetto regionale di sviluppo della produzione del territorio ligure, estesa poi anche al Latte Piemontese, mette a valore la sostenibilità della filiera produttiva − dice D’Alessandro − abbiamo innalzato il livello degli standard di qualità che richiediamo ad allevatori e caseifici, per garantire ai nostri clienti, oltre all’ottima qualità dei prodotti, anche le condizioni di benessere animale che permettono di produrre alimenti migliori e più sani».

L’iniziativa è realizzata anche grazie al contributo dell’azienda Latte Alberti, partner industriale del progetto.

Per tutta la durata dell’iniziativa, che si svilupperà nel prossimo anno, Basko coinvolgerà i propri clienti aggiornandoli sui risultati della raccolta dei contributi.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.