In termini assoluti sono quasi 12 mila le presenze turistiche nella città di Sarzana certificate dall’Osservatorio Turistico regionale nei primi mesi dell’anno in corso.

A oggi i dati disponibili arrivano fino a maggio 2022: Sarzana è tornata ai livelli pre-pandemia e il trend sembra essere in crescita.

Nel periodo pasquale sono state oltre 3 mila 500 le presenze in città per una percentuale del 321,46% in più rispetto al 2021. Una tendenza in crescita confermata anche a maggio con quasi 4 mila turisti presenti in città: oltre il 70% in più rispetto all’anno precedente.

«Dati in crescita, testimonianza di una ripresa importante nonostante le enormi difficoltà dovute all’emergenza sanitaria degli ultimi anni − dichiara il sindaco Cristina Ponzanelli −. Abbiamo investito in cultura anche durante i momenti più difficili della pandemia e non ci siamo certo fermati oggi, restituendo l’immagine di una città orgogliosa della sue radici e proiettata nella contemporaneità. Grandi eventi internazionali, concerti, un Teatro finalmente capace di proporre stagioni di spessore e continuative, Festival, sport e grandi mostre. Non è l’evento fine a se stesso che premia una città, ma una strategia di lungo periodo e la continuità di grandi eventi, garantendone la riconoscibilità: una strategia che abbiamo adottato fin dal nostro insediamento e che a quanto pare ci sta premiando nonostante una pandemia per più di metà del percorso. Continuiamo su questa strada, siamo solo all’inizio».

 

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.