Le attività di noleggio e locazione nautica da lunedì 8 agosto avranno la disponibilità d’utilizzo di un approdo riservato per l’accosto in banchina antistante al parcheggio Mirabello alla Spezia.

Un risultato che rivendica Cna La Spezia.

«L’individuazione dell’area e la conseguente firma dell’ordinanza – spiega la referente sindacale di Cna nautica La Spezia Francesca Moriconi – che entrerà in vigore in seguito alla rimozione delle opere provvisorie a servizio del Palio, è una risposta attesa dagli operatori del settore che da tempo reclamano la necessità di un punto di imbarco e sbarco idoneo e sicuro. Si tratta di un settore in continua crescita che richiede, dunque, maggiori attenzioni per permettere alle varie attività di soddisfare l’aumento della domanda turistica garantendo di realizzare le operazioni in sicurezza»

L’ordinanza, in vigore dal lunedì 8 agosto, prevede che un tratto di banchina antistante il parcheggio Mirabello, della lunghezza di 10 metri, venga destinato all’approdo dei natanti ed imbarcazioni da diporto, incluse le unità ad uso commerciale di noleggio e locazione. Le unità dovranno sostare esclusivamente per il tempo strettamente necessario alle operazioni di imbarco e sbarco di passeggeri senza l’ausilio di ancore (a eccezione dei casi di emergenza e/o avarie improvvise che dovranno essere immediatamente comunicati alla Sala Operativa della Capitaneria di Porto – Guardia Costiera della Spezia). Considerata l’altezza della banchina di circa un metro le imbarcazioni dovranno dotarsi della dovuta attrezzatura per garantire l’imbarco/sbarco di persone in sicurezza ad esclusiva responsabilità del conduttore.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.