Avvio positivo per la Borsa di Milano. Il Ftse Mib guadagna lo 0,23% a 22.455 punti, sostenuto dai titoli bancari a partire da Bper Banca che guadagna l’1,7%. Occhi puntati anche su Banca Generali: +1,59%. Su anche Intesa Sanpaolo (+1,55%) e Stellantis (+1,52%). Perdono Interpump Group (-0,96%) e Nexi (-0,93%).

Borse europee più caute: in Europa Francoforte segna -0,04%, Parigi -0,17%. Londra guadagna lo 0,33%.

Prima chiusura del mese in rialzo per le Borse asiatiche, tranne che per i listini cinesi che oscillano. Tokyo ha chiuso in rialzo dello 0,69%.

Avvio di giornata in calo per le quotazioni del petrolio: il Wti scambia a 97,59 dollari al barile in ribasso dell’1,04%. In calo anche il Brent a 103,27 dollari (-0,67%).

Nei cambi partenza stabile per l’euro: viene trattato a 1,0219 dollari in calo dello 0,01%. La moneta unica passa di mano a 135,50 yen in calo dello 0,48%.

Lo spread tra Btp decennale italiano e corrispondente Bund tedesco è in diminuzione a 222 punti base (-2,37%). Il rendimento scende a +2,98%.

 

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.