Rientra a Genova il “Nazario Sauro S518“, l’unico sommergibile italiano visitabile in mare: costruito da Fincantieri per la Marina militare italiana nel 1976 è stato dismesso nel 2002.

Lo scorso 21 giugno il sommergibile era stato trainato dai rimorchiatori dalla darsena di Genova all’arsenale militare marittimo della Spezia per essere sottoposto a operazioni di manutenzione straordinaria. I lavori di restauro, quasi 140 mila euro, sono stati sostenuti dal MuMa, Istituzione musei del mare e delle migrazioni.

Ad attendere il ritorno nella darsena − previsto per le  11 di domani, 13 luglio − ci saranno la presidente del MuMa Nicoletta Viziano e il direttore Pierangelo Campodonico, il sindaco di Genova Marco Bucci, l’assessore regionale alla Cultura Ilaria Cavo, il contrammiraglio direttore dell’Istituto idrografico della Marina militare Massimiliano Nannini, il contrammiraglio direttore Marittimo della Liguria e comandante del Porto di Genova Sergio Liardo. Parteciperanno alla cerimonia anche Mauro Iguera e Maurizio Daccà, presidente e vicepresidente dell’associazione Promotori musei del mare.

Lo scorso 21 giugno il sommergibile era stato trainato da rimorchiatori dalla darsena di Genova all’arsenale militare marittimo della Spezia per essere sottoposto a operazioni di manutenzione straordinaria. I lavori di restauro, quasi 140 mila euro, sono stati sostenuti dal MuMa, Istituzione musei del mare e delle migrazioni.

 

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.