La Borsa di Milano apre in rialzo. Il primo indice Ftse Mib guadagna lo 0,69% a 21.502 punti. Guida i rialzi Saipem (+4,81%), mentre Saipem Axaz scende (-11,65%). In rialzo anche Tenaris (+2,99%) ed Eni (+2,89%).

Le Borse europee avviano la seduta in rialzo, in scia con la chiusura positiva dei mercati asiatici. Chiusa oggi Wall Street per il giorno dell’indipendenza. L’attenzione degli investitori si concentra principalmente sull’andamento della crescita globale e sulle mosse delle banche centrali per frenare l’inflazione. Attesi nei prossimi giorni i verbali della Fed. Parigi +0,89%, Londra +0,79%, Francoforte +0,71%.

Le Borse asiatiche hanno chiuso positive. Resta alta l’attenzione sul fronte dell’andamento della crescita globale e delle mosse delle banche centrali per rallentare la corsa dell’inflazione. In rialzo Tokyo (+0,84%).

Quella di oggi sarà una giornata povera di indicatori macroeconomici. In programma la bilancia commerciale della Germania e l’indice dei prezzi alla produzione dell’Eurozona.

Prezzo del petrolio in rialzo questa mattina sui mercati delle materie prime.
Il barile di Wti con scadenza ad agosto passa di mano a 108,83 dollari con un aumento dello 0,36%.
Il Brent con consegna a settembre è scambiato a 112,07 dollari con un rialzo dello 0,33%.

Nei cambi euro in calo questa mattina sui mercati valutari: la moneta unica europea è scambiata a 1,0431 dollari con un calo dello 0,17%. Rispetto allo yen l’euro passa di mano a quota 141,16 con un calo dello 0,24%.

Lo spread tra Btp decennale italiano e corrispondente Bund tedesco è in aumento a 189 punti base (+2,735). Il rendimento è a +3,15%.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.