Inaugurate due “panchine europee” nel Levante ligure, per rimarcare la cittadinanza europea sul territorio locale, promuovendo senso civico e riflessione.

Le due panchine si trovano a Sestri Levante e a Riva Trigoso: colorate di blu e decorate con le stelle dell’Unione europea in giallo, si trovano sul lungomare di Sestri Levante, nei pressi dell’hotel Nettuno, e su quello di Riva Trigoso, in via Brin.

La proposta era stata avanzata dalla Rappresentanza in Italia della commissione europea ed è stata accolta con favore dall’amministrazione comunale, come spiega il sindaco Valentina Ghio: “Anche Sestri Levante, come tante altre città d’Italia, ha voluto aderire a questo progetto semplice ma molto significativo. Un’iniziativa simbolica che ci ricorda i valori della democrazia e il valore di un’istituzione che unisce un territorio. Abbiamo scelto di intitolare le panchine a David Sassoli per celebrare il ricordo di un uomo politico fondamentale nella storia politica del nostro Paese e del nostro continente e di ciò che ci ha insegnato: la sua frase ‘l’Unione europea non è un incidente della storia’ deve essere per tutti noi un monito sulle ragioni e sull’importanza della sua presenza”.

«L’iniziativa − sottolinea Massimo Pronio, responsabile comunicazione della Rappresentanza in Italia della commissione europea − vuole ricordare l’impegno europeista di Sassoli e rappresenta anche un’opportunità per avvicinare l’Europa ai cittadini, stimolando, oltre al senso di appartenenza all’Unione, la riflessione e il dibattito sugli ideali ed i valori europei cari a David. Tra questi, l’esigenza di rafforzare la dimensione sociale dell’Unione e diminuire le diseguaglianze».

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.