Ha aperto oggi il nuovo ecopunto ad accesso controllato di piazza del Ferro a Genova dove, al civico 19, sono stati sistemati i 16 cassonetti collocati in precedenza in una postazione esterna. L’ecopunto di piazza del Ferro si aggiunge agli altri 26 distribuiti nel centro storico, per un totale di 37 ecopunti a disposizione di utenze domestiche e attività commerciali.

Attualmente la quota di cassonetti tolti da zone di pregio e vie di passaggio nel cuore di Genova ha raggiunto la quota di circa 80 unità, dopo il loro spostamento negli spazi dedicati alla raccolta differenziata da luoghi come piazza Santa Maria degli Angeli, via dei Giustiniani, piazza Veneroso, vico delle Virtù e, nel Sestiere del Molo, piazza san Marco.

Quello di piazza del Ferro è un altro Ecopunto creato ‘ad hoc’ da dedicare alla raccolta differenziata e non, secondo quanto previsto dalle azioni di pulizia e decoro realizzate nell’ambito del “Piano integrato Caruggi” per la rigenerazione del Centro Storico.

Gli ecopunti ad accesso controllato diventano dunque 27 e, come sempre, i cittadini troveranno i cassonetti per: rifiuto organico, carta e cartone, plastica, metalli, vetro e il residuo indifferenziato. Tutti gli ecopunti sono dotati di un sistema di videosorveglianza per garantire l’utilizzo in piena sicurezza da parte degli utenti e contrastare l’uso improprio dei contenitori e del locale. E’ già iniziata la campagna di comunicazione – anche in inglese e in francese – nei portoni afferenti piazza del Ferro per informare la cittadinanza su dove ritirare, per chi non l’avesse già, il badge con il quale accedere al nuovo ecopunto.

La tesserina sarà a disposizione fino a venerdì 10 giugno allo sportello ambientale di via della Maddalena 25R, gestito in collaborazione con i volontari dell’associazione “Ambiente Energia al Quadrato” dalle ore 8,30 alle 12,30 dal lunedì al venerdì e il mercoledì anche dalle ore 14.30 alle 17.30. Sarà possibile ritirare, sempre gratuitamente, anche il contenitore dedicato alla raccolta del rifiuto organico.

Chi non potesse ritirare il badge, ma anche in caso di smarrimento, furto o per nuova utenza, può avere informazioni ai numeri 800 95 77 00 (gratuito da telefono fisso) e 010 89 80 800 (a pagamento da rete mobile), o richiederlo attraverso la piattaforma SegnalaCi del Comune di Genova.

Per contrastare il fenomeno degli abbandoni degli ingombranti e favorire il conferimento corretto di questo tipo di rifiuto, anche nel Centro Storico continuano per tutta l’estate gli appuntamenti con l’Ecovan+ presente in piazza San Giorgio giovedì 9 giugno (2° giovedì del mese) e piazza del Campo giovedì 23 giugno (4° giovedì del mese).

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.