Axpo Italia, Altair Chimica e Sistema Rinnovabili annunciano la firma di un corporate ppa (power purchase agreement) decennale. Attraverso di esso, Axpo Italia fornirà ad Altair Chimica l’energia prodotta da un parco fotovoltaico che Sistema Rinnovabili sta realizzando ad Arlena di Castro, in provincia di Viterbo.

Lo scenario geopolitico internazionale sta spingendo verso un’ulteriore accelerazione dei progetti dedicati alle fonti rinnovabili in Italia per favorire la transizione energetica e incrementarne l’autonomia nell’approvvigionamento di energia. Una necessità urgente per la quale le fonti rinnovabili daranno un contributo rilevante, fornendo benefici economici e ambientali a cittadini e imprese.

L’accordo di Corporate PPA tra Axpo Italia e Altair Chimica, con Sistema Rinnovabili in qualità di produttore da fonte rinnovabile, è uno strumento fondamentale per lo sviluppo di nuovi impianti ed è essenziale per poter raggiungere gli obiettivi di decarbonizzazione e di indipendenza energetica.

L’accordo – uno dei primi in Italia e particolarmente innovativo per caratteristiche e durata – mentre da un lato garantisce all’investitore la stabilità dei flussi di cassa e il finanziamento del parco fotovoltaico, dall’altro consente la partecipazione attiva del consumatore, che riceverà da Axpo Italia una fornitura di circa 43.800 MWh all’anno di energia pulita, a partire dall’1 luglio 2022, secondo il profilo di produzione di energia elettrica effettivamente immessa in rete dall’impianto solare in fase di realizzazione.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.