Sat, l’azienda che si occupa della raccolta dei rifiuti in molti comuni del savonese, ha rinnovato il sito internet, i canali social, l’app dedicata e ora anche la sinergia operativa con il noto dispositivo di intelligenza artificiale Alexa-Amazon e l’attivazione di un ulteriore servizio informativo e interattivo.

«Alexa chiedi a Sat Servizi quali rifiuti posso buttare oggi a…» con questa semplice domanda, Alexa risponderà su tipologia e orari relativi al proprio Comune di appartenenza, favorendo una puntuale consultazione giornaliera e un comportamento virtuoso da parte dei cittadini nella gestione e conferimento dei rifiuti.

Un’attivazione da parte di Sat non certo semplice a livello tecnico, in quanto è stato necessario inserire moltissimi dati relativi ai singoli Comuni del savonese. L’interazione con l’azienda pubblica ha richiesto una speciale attivazione di skill (app) per permettere ad Alexa di fornire tutte le indicazioni richieste dai cittadini sul conferimento dei rifiuti.

Inoltre, dopo la prima richiesta da parte dell’utente, non sarà più necessario indicare il Comune di riferimento, ma l’individuazione del Comune avverrà in automatico.

L’attivazione del nuovo servizio personalizzato rientra nella strategia aziendale di una comunicazione efficiente, in grado di aiutare l’utenza e rafforzare il senso civico e l’educazione ambientale.

«Un servizio nuovo e una comunicazione più vicina ai cittadini e alle loro domande e richieste – ha spiegato il presidente di Sat Servizi Massimo Zunino – Abbiamo sviluppato un rinnovamento della comunicazione e lo sviluppo di questo servizio, tramite le funzionalità dell’ormai diffuso dispositivo vocale, rappresenta un altro passo in questa direzione».

Questa forma di “consulenza quotidiana” aiuterà a fare conoscere nel dettaglio le modalità e il calendario per l’esposizione dei vari rifiuti.

«Semplificazione, comunicazione integrata, chiarimenti esaustivi sulla raccolta dei rifiuti e ora una interazione immediata per l’utenza… Il tutto a vantaggio dei Comuni nostri soci e dei nostri utenti in provincia di Savona» sottolinea il presidente Zunino.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.