Arriva alla quinta edizione il Pa Social Day, l’evento nazionale organizzato dall’associazione nazionale Pa Social dedicato alla comunicazione e innovazione digitale via web, social, chat e intelligenza artificiale nella Pubblica amministrazione.

L’appuntamento è per martedì 7 giugno, dalle 9 alle 19, una maratona che avrà come teatro 19 città e andrà in diretta su Facebook, LinkedIn, YouTube, Twitch e su www.pasocial.info e con aggiornamenti costanti sui principali social con hashtag #pasocial.

Una giornata di partecipazione e confronto – condotta dal presidente dell’associazione Pa Social, Francesco Di Costanzo – con il ritorno in presenza nelle città coinvolte – Alghero, Aosta, Arezzo, Bari, Bologna, Brescia, Campobasso, Capo d’Orlando, Padova, Penne, Perugia, Procida, Reggio Calabria, Roma, Savona – sede della CCIAA Riviere di Liguria -, Torino, Trento, Trieste, Urbino – e con la partecipazione di comunicatori, giornalisti, social media manager, amministratori pubblici, professionisti, manager, enti pubblici, utilities, imprese da tutto il Paese.

Numerosi i temi che saranno approfonditi nel corso della giornata, tutti connessi a comunicazione e informazione digitale: si parlerà di nuovi strumenti digitali, opportunità offerte dal Pnrr, rapporto tra sanità e cultura, intelligenza artificiale, parole e linguaggi, cibo, sostenibilità, accessibilità e inclusività, identità territoriale, i casi Mad e Green Dad, turismo, archeologia, marketing, riconoscimento delle professionalità, nuovi modelli organizzativi del lavoro.

La Liguria è presente con un proprio panel a partire dalle 16,30 circa con collegamento dalla sede di Savona della Camera di Commercio Riviere di Liguria, che da qualche anno è entrata a far parte di Pa Social. Il tema scelto per il 2022 dal coordinamento Pa Social Liguria (Federico Grasso, Stefano Tiberio, Sara Zanelli con la collaborazione di Giuseppe Cosentino e della referente Pa Social della CCIAA Riviere di Liguria, Patrizia Marrone) è il turismo con un programma dal titolo “Ospitalità, cultura e prodotti tipici: quale comunicazione digitale per il rilancio turistico della Liguria?”.

Il programma del panel ligure di Pa Social prevede:

“Ligurian Riviera – una partnership tra pubblico e privato rilancia il turismo” a cura di Barbara Bugini, Presidente del Comitato di coordinamento per il turismo nella provincia di Savona presso la CCIAA Riviere di Liguria e Presidente FAITA Federcamping Liguria.

“Oleoturismo: prospettive, comunicazione, ruralità” a cura di Alessandro Giacobbe, Consorzio Tutela Olio DOP Riviera Ligure.

“Promuovere e valorizzare il Patrimonio Unesco attraverso la comunicazione digitale”, a cura di Marisa Gardella, responsabile Ufficio Comunicazione, social media strategy, sviluppo del brand, direzione Comunicazione ed eventi del Comune di Genova.

All’incontro prenderà parte inoltre Francesca Ciocca, local manager di Igersitalia, la più grande Community italiana legata al mondo della promozione del territorio e della comunicazione visiva. A moderare gli interventi sarà Enrico Molinari, Team coordinator digital promoter Punto Impresa Digitale della Camera di Commercio Riviere di Liguria.

Il programma completo è consultabile sul sito dell’ente camerale.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.