Oggi l’agenzia di rating Moody’s ha migliorato tutti i rating di Bper Banca. Il rating standalone Baseline Credit Assessment (BCA) e il rating a lungo termine sui depositi sono stati aumentati di 1 notch, rispettivamente a “Ba1” e “Baa2”. Il rating a lungo termine sul debito senior unsecured nonché il rating emittente sono stati portati entrambi a “Ba1” con un upgrade di 2 notch.

Di seguito i principali rating assegnati a Bper Banca da Moody’s:

Il miglioramento dei rating premia gli importanti risultati conseguiti nel processo di derisking che hanno consentito di raggiungere un significativo calo dell’incidenza dei crediti deteriorati lordi al 4,9% al 31 marzo 2022, attesa in ulteriore riduzione grazie alle azioni previste nel nuovo piano industriale 2022-2025.

Moody’s sottolinea inoltre il limitato impatto in termini di capitale dell’acquisizione di Banca Carige e di come le sinergie attese dalle recenti acquisizioni potranno contribuire a mitigare gli effetti del deterioramento economico derivanti dal conflitto armato in Ucraina e dalle pressioni inflazionistiche.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.