Come ogni anno, Genova si prepara per la festa del suo patrono San Giovanni Battista con una serie di eventi nelle strade e le piazze del centro storico, tra tradizione e folklore.

Giovedì 23 giugno a partire dalle 21, le vie e le piazzette dei carruggi si animano di figuranti per far vivere agli spettatori l’esperienza del Ghost Tour, un viaggio intrigante e misterioso alla scoperta di vecchie e nuove leggende della Genova di una volta.

Scaricando la cartina dal sito www.ghosttour.it o da www.visitgenoa.it sarà possibile orientarsi nel dedalo dei caruggi e assistere lungo il percorso alle performance che richiamano le leggende della nostra tradizione.

L’iniziativa è stata organizzata dal Comune con il coordinamento artistico del circolo culturale Fondazione Amon.

Alle 22 ci si ritrova in piazza Matteotti per il concerto omaggio agli U2 e il Djset by Roby Rocca. Per finire in bellezza, a mezzanotte verrà acceso il tradizionale e suggestivo falò di San Giovanni, quest’anno alla sua 30esima edizione, e poi, tutti in pista con il djset.

Il programma è a cura del Comune, con il patrocinio dell’Università di Genova, con la collaborazione organizzativa del Circolo Culturale Fondazione Amon e il contributo Finanziario di Fondazione Carige.

Animeranno il Ghost Tour Gruppo Storico Sestrese, Corte Fieschi, Gruppo Danze Tribal Deligth, Compagnia Shams, La Meladivetro, Leoni Art, Compagnia Teatrale Avanti Tutta del Teatro Govi, Laboratorio delle Sirene, Genova Dreams, D & E Animation, Gruppo Storico I Gatteschi, Gruppo Storico I Viandanti, Gruppo Folcloristico Città di Genova, Ivaldo Castellani, Eliano Calamaro, Lucia Vita, Corrado Leoni, Roberta Casazza, Sophie Lamour.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.