Un corso ibrido tra un programma accademico e uno di accelerazione, a Genova dal 20 giugno al 15 luglio, rivolto ai giovani che vogliano ottenere una doppia certificazione da due delle migliori Università del mondo, una europea e una statunitense.

È stata presentata questa mattina al Genova Blue District la “Genoa Entrepreneurship School“, frutto della collaborazione tra Università di Genova, McDonough Business School della Georgetown University di Washington DC e l’assessorato alle politiche culturali, dell’istruzione e per i giovani del Comune di Genova, con il sostegno di alcuni attori del territorio: Camera di Commercio, Erg, 777 Partners, Hofima, Banca Passadore.

La “Genoa Entrepreneurship School” nasce da un sondaggio secondo cui il 50% degli studenti universitari, se potessero, avvierebbero un’impresa fin dal periodo accademico. Il corso è rivolto non solo agli iscritti all’Università, ma a tutti i giovani che vogliano imparare a fare impresa, passando dalla fase di ideazione del prodotto al suo lancio sul mercato.

Unica condizione richiesta per essere ammessi al corso, avere un’idea imprenditoriale legata ai settori dell’energia, della logistica e della vendita al dettaglio. Per quattro settimane, fino a metà luglio, i partecipanti seguiranno le lezioni tenute da professori universitari, esperti di business e altre figure provenienti da big corporation come Google, Meta e Microsoft, e da prestigiose università USA quali Stanford, Harvard e UC Berkeley. Ci saranno anche giovani professionisti nominati da Forbes tra i migliori “30 under 30”.

Tra i 12 mentor con cui i 36 iscritti al corso, di cui 25 start-up (16 internazionali, 6 genovesi e 3 italiane), si confronteranno ci sono Douglas Leone, founding Manager di Sequoia Capital e ambasciatore di Genova nel mondo; John Berger, ceo di Sunnova Energy, società quotata al New York Stock Exchange; Andrés Blazquez, manager del fondo 777 Partners, proprietario del Genoa Cricket and Football Club.

La mission della “Genoa Entrepreneurship School” è di formare gli imprenditori del futuro nei settori Energy, Logistics e Retail, aiutandoli a costruire e mettere in pratica progetti in grado di migliorare la vita delle persone nel segno della sostenibilità e dell’innovazione.

Il corso sarà full-time, dal lunedì al venerdì e le lezioni si distingueranno tra classroom session, experiential learning, special event, work on your venture e coaching: un approccio misto mirato ad affiancare alle lezioni teoriche attività pratiche che facciano emergere la creatività e la capacità degli studenti di creare un business di successo.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.