In Provincia di Savona sono sette i Comuni che hanno votato.

Calizzano (1.550 abitanti) ha eletto il sindaco per il rotto della cuffia, essendoci una sola lista in lizza ed era necessario un numero di voti validi non inferiore al 50 per cento dei votanti e che il numero dei votanti non fosse inferiore al 50 per cento degli elettori iscritti. Pierangelo Olivieri, sindaco uscente e candidato di Obiettivo Comune, Olivieri sindaco ha ottenuto il mandato grazie al 51,7% di votanti su un totale di 1.174 elettori. Ben 50 le schede nulle e 62 le schede bianche.

Quasi un plebiscito per il sindaco uscente a Giusvalla Marco Perrone della lista Per Giusvalla: 87,50 la percentuale, con sette seggi conquistati. Tre i seggi per Vince Giusvalla di Franco Costantino (12,5%). Su 860 elettori ha votato solo il 24,53%.

A Boissano (2.437 abitanti) vince Paola Devincenzi, che diventa sindaco dopo essere stata all’opposizione per 5 anni. Per la sua lista Boissano Unita il 73,05% delle preferenze contro il 26,95% di Massimo Zarrillo. I votanti sono stati il 53,25% degli aventi diritto.

Noli (2.801 abitanti) vede i due candidati sconfitti “mangiarsi” a vicenda in favore del vincitore: Ambrogio Repetto candidato di Prospettiva Noli – Repetto sindaco raggiunge il 42,79% dei voti, mentre la somma degli altri contendenti supera il 55%: Marino Pastorino della lista Noli nel Cuore Pastorino sindaco si è fermato al 30,25% (2 seggi), mentre Marina Gambetta di In Repubblica 3.0 Marina Gambetta sindaco raggiunge il 26,96% (un seggio). Ha votato il 55,11% degli aventi diritto.

La sfida a due ad Altare (2.127 abitanti) la vince Roberto Briano, sindaco uscente, con la lista Insieme per Altare (54,94%). Giuseppe Grisolia di Altare con Noi Insieme – Grisolia sindaco raggiunge il 45,06%. Ha votato il 50,03% degli aventi diritto.

Riconferma a Borghetto Santo Spirito (5.154 abitanti) per il sindaco uscente Giancarlo Canepa (Lista Borghetto c’è – Canepa sindaco) con il 66,68% dei voti (per lui 8 seggi). La spunta sulla lista Borghetto Domani – Giraldi sindaco a sostegno di Pier Giorgio Giraldi (33,32%).

Equilibrata la sfida a Cairo Montenotte (13.237 abitanti) tra due dei tre candidati: vince il sindaco uscente Paolo Lambertini con il 40,65% dei voti (11 seggi). Fulvio Briano per la lista Fulvio Briano sindaco + Cairo si ferma al 34,43% (3 seggi), mentre Giorgia Ferrari (lista Cairo in Comune) raggiunge il 24,92% (2 seggi).

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.