Nelle giornate 21 e 22 maggio, e dalle 14 di sabato alle 22 di domenica nei fine settimana 4-5 giugno e 11-12 giugno, la galleria Facchini (nodo di Genova) sarà interessata da lavori di potenziamento infrastrutturale. Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS Italiane), infatti, procede con i lavori nell’ambito del Terzo Valico ed eseguirà interventi propedeutici al nuovo impianto tecnologico tra Ronco Scrivia e San Quirico.

Per consentire i lavori e assicurare il servizio ferroviario, la circolazione subirà lievi modifiche di orario. In particolare, i treni a lunga percorrenza e i regionali per Piemonte, Lombardia ed Emilia modificano i tempi di viaggio e gli orari in alcune fermate, mentre per alcuni collegamenti regionali della linea Genova – Busalla – Arquata Scrivia – Novi Ligure saranno possibili sostituzioni con bus.

Nelle giornate 28 e 29 maggio dalle ore 14 di sabato alle ore 22 di domenica, sempre in ambito progetto Terzo Valico, verranno eseguiti lavori nel Nodo di Genova.

Sulla linea Genova-Ovada-Acqui Terme sarà garantito un trasporto integrato di treni, tra le stazioni di Campo Ligure-Masone e Acqui Terme, e bus, tra Genova Brignole e Campo Ligure-Masone. I treni della relazione Genova – Arquata Scrivia/Novi Ligure potranno modificare l’orario anche con anticipi e non fermeranno a Genova Sampierdarena e Genova Rivarolo.

Modifiche di orario anche ai treni del mare tra Lombardia e Liguria e ai treni regionali 2082 Piacenza – Genova Brignole e 2070 Ravenna – Genova.

Inoltre, per interventi propedeutici alla realizzazione del nuovo Apparato di Comando e controllo della stazione di Genova Brignole, nei fine settimana 21-22 maggio, 4-5 e 11-12 giugno e dalle 10 alle 18 dei giorni 21, 22, 28 e 29 maggio alcuni collegamenti regionali subiranno modifiche di orario e saranno cancellati nella tratta Genova Brignole-Genova Piazza Principe.

Nelle giornate 21 e 22 maggio, e dalle 14 di sabato alle 22 di domenica nei fine settimana 4-5 giugno e 11-12 giugno, la galleria Facchini (nodo di Genova) sarà interessata da lavori di potenziamento infrastrutturale. Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS Italiane), infatti, procede con i lavori nell’ambito del Terzo Valico ed eseguirà interventi propedeutici al nuovo impianto tecnologico tra Ronco Scrivia e San Quirico.

I treni a lunga percorrenza e i regionali per Piemonte, Lombardia ed Emilia modificano i tempi di viaggio e gli orari in alcune fermate, mentre per alcuni collegamenti regionali della linea Genova – Busalla – Arquata Scrivia – Novi Ligure saranno possibili sostituzioni con bus.

Nelle giornate 28 e 29 maggio dalle ore 14  di sabato alle ore 22 di domenica, sempre in ambito progetto Terzo Valico, verranno eseguiti lavori nel Nodo di Genova.

Sulla linea Genova-Ovada-Acqui Terme sarà garantito un trasporto integrato di treni, tra le stazioni di Campo Ligure-Masone e Acqui Terme, e bus, tra Genova Brignole e Campo Ligure-Masone. I treni della relazione Genova – Arquata Scrivia/Novi Ligure potranno modificare l’orario anche con anticipi e non fermeranno a Genova Sampierdarena e Genova Rivarolo.

Modifiche di orario anche ai treni del mare tra Lombardia e Liguria e ai treni regionali 2082 Piacenza – Genova Brignole e 2070 Ravenna – Genova.

Inoltre, per interventi propedeutici alla realizzazione del nuovo Apparato di Comando e controllo della stazione di Genova Brignole, nei fine settimana 21-22 maggio, 4-5 e 11-12 giugno e dalle 10 alle 18 dei giorni 21, 22, 28 e 29 maggio alcuni collegamenti regionali subiranno modifiche di orario e saranno cancellati nella tratta Genova Brignole-Genova Piazza Principe.

I canali di vendita delle Imprese ferroviarie sono aggiornati con i nuovi orari.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.