23 classi di 15 Istituti comprensivi della Liguria, per un totale di 431 alunni, hanno partecipato al progetto educational Crescere Bene per l’anno scolastico 2021/22 patrocinato dalla Regione Liguria e dall’Ufficio Scolastico Regionale per la Liguria.

La prima fase iniziata a gennaio 2022 si è conclusa il 15 aprile.

Le 4 classi che hanno ottenuto il punteggio maggiore, durante il percorso di quiz e laboratori, si affronteranno nella giornata finale, che si terrà venerdì 20 maggio presso il campo da calcio del Ca De Rissi dalle 9 alle 12.

Crescere Bene è incentrato sull’elaborazione di stili di vita, comportamenti e abitudini relativi a alimentazione, salute e ambiente con contenuti atti a rendere consapevoli le famiglie e le nuove generazioni sul proprio ruolo: comunica il valore della vita.

Attraverso una modalità educativa innovativa, con attività online (www.educrescerebene.it) ed esperienze pratiche relative ai temi proposti, i ragazzi si sono messi in gioco e hanno approfondito le dinamiche di crescita sostenibile, che non mira esclusivamente all’ambiente, ma sottintende anche alla cura della propria salute attraverso un’alimentazione sane ed equilibrata ed una corretta attività sportiva. Il progetto ha stimolato un lavoro trasversale attraverso il pensiero creativo e la capacità di ragionamento e conseguentemente di scelta.

Gli insegnanti hanno evidenziato l’importanza del coinvolgimento delle famiglie nelle attività laboratoriali proposte agli alunni da svolgere a casa con il nucleo familiare. Le sfide nel salto della corda, offerta da Decatlon a ogni alunno, hanno appassionato e messo in gioco genitori, fratelli, nonni e anche un gatto! I ragazzi si sono impegnati a preparare ricette, con il paniere donato da Basko a ciascun partecipante, che rispondesse alle indicazioni di un piatto ben bilanciato e sano secondo i criteri della dieta mediterranea. Sono pervenute 21 elaborazioni artistiche della Lanterna di Genova realizzate su cartoncino riciclato prodotto da ReLife Paper Mill utilizzando, in modo inaspettato e creativo, i rifiuti che passano tra le nostre mani tutti i giorni: cartone e carta, plastica, jeans, lattine e tappi, ecc… Il lavoro svolto ha permesso agli alunni di ragionare sui materiali e comprenderne l’uso e il ri-uso.

Il progetto ha partecipato al Genova Global Goals Award per una città sempre più smart, green e sostenibile del Comune di Genova classificandosi secondo nei due Challenge Persona e Prosperità – categoria Achievement. Il premio è stato istituito ispirandosi ai 17 Global Goals per lo sviluppo sostenibile istituiti nel 2015 dalle Nazioni Unite per creare un mondo migliore entro il 2030 e verso i quali la città di Genova vuole confermare il suo impegno. I 17 Global Goals sono stati raggruppati in cinque Challenge definiti dalle ‘5P’ dello sviluppo sostenibile: Persone, Pianeta, Prosperità, Pace e Partnership.

Il progetto Crescere Bene sarà messo a disposizione delle Scuole Primarie della Liguria anche per l’anno scolastico 2022/23.

Diverse importanti aziende del territorio ligure quali Basko, Decathlon, ReLife, i Consorzi di Filiera Comieco e Ricrea, Amiu Genova e AICS Liguria, hanno scelto di sostenere il progetto diventando ambasciatori e parte attiva del format in particolare sulle tematiche della nutrizione e della lotta allo spreco alimentare, dell’ambiente e del senso civico, dello sport, realtà portatrici dei sempre più attuali e cruciali valori del rispetto delle persone e delle risorse del pianeta.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.