Nulla di fatto dal confronto tra Fp Cgil, Uil Fpl e direzione dell’ospedale Galliera sulla vertenza che coinvolge il personale dell’ospedale genovese. Secondo quanto si legge in una nota sindacale, “da parte dell’ente non c’è stata alcuna apertura alle richieste sindacali, che sono quelle di bloccare le decurtazioni, anche retroattive, sulle buste paga del personale sanitario che ha invece contrastato l’emergenza epidemiologica con professionalità e competenza”.

Per questi motivi viene confermato lo stato di agitazione del personale del Galliera e si chiede “l’attivazione urgente del tavolo regionale, auspicato anche dalla direzione dell’ente, concordato nell’incontro di venerdì con la Prefettura allo scopo di ottenere le risorse economiche necessarie per risanare il disavanzo del Fondo Art 80 CCNL 2016-2018 ed evitare che siano gli stessi lavoratori a dover sostenere le maggiori spese derivanti dal contrasto della pandemia”.

Fp Cgil e Uil Fpl precisano che “non saranno presenti all’incontro sindacale di domani con la direzione, calendarizzato precedentemente al verificarsi della vertenza”.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.