È stato inaugurato questa mattina il nuovo parcheggio libero di piazza Facchini, a Genova Certosa. Erano presenti all’inaugurazione l’assessore alla Mobilità integrata e ai trasporti, Matteo Campora,  il presidente del Municipio V Valpolcevera e i rappresentanti del Comitato Liberi Cittadini di Certosa.

Il parcheggio sorge nel piazzale delle ex officine ferroviarie di Certosa su una superficie di circa 2.560 metri quadrati, di cui 1.727 di proprietà di RFI e 833 di Trenitalia, e ospita complessivamente più di 100 posti auto.

L’area adibita alla libera sosta è stata in parte riqualificata con uno strato di ghiaia compattata mentre la zona che era già asfaltata, in cui sono stati ricavati 2 parcheggi per disabili e 16 per motocicli, è stata scarificata e riasfaltata al fine di livellarla.

Per motivi di sicurezza il parcheggio è stato recintato: installati anche gli impianti di illuminazione e videosorveglianza.

L’intervento rientra tra le opere di mitigazione previste nel quadro del progetto di prolungamento della metropolitana da Brin a Canepari che prevede la realizzazione, in piazzale Palli, di una nuova fermata di capolinea. Il nuovo parcheggio di piazza Facchini va a compensare la diminuzione dei posti auto dovuti al cantiere della metropolitana.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.