«Fin dall’inizio dei lavori abbiamo sottolineato il danno enorme che subiranno le imprese della Fontanabuona con i lavori nella Galleria Bargagli Ferriere. Siamo rimasti finora inascoltati. La galleria è di nuovo chiusa; Anas ci informa oggi che a causa della caduta di parte della calotta durante i lavori resterà chiusa almeno fino al 16 maggio e non è detto che il problema non si ripeta. Anas afferma che con la chiusura di due mesi di seguito, quindi fino a luglio, la galleria di giorno poi potrebbe essere aperta nei due sensi e chiusa solo di notte». È quanto si legge in una nota di Confcommercio Genova.

«Come Confcommercio Genova – sottolinea il presidente Paolo Odone – non possiamo entrare nel merito dei tecnicismi e riteniamo che la sicurezza vada messa al primo posto, ma occorrono anche risposte sul sostegno alle imprese del territorio. Le imprese dell’entroterra faticano moltissimo per tanti motivi ad andare avanti, chiediamo che venga presa in seria considerazione la necessità di un supporto. Si è parlato dell’apertura di un tavolo con Regione Liguria e che occorrono dati per considerare eventuali ristori. I dati sono presto trovati – afferma Odone – basta prendere in considerazione il numero di imprese esistenti,  che è noto».

«Auspichiamo al più presto – conclude Odone –  l’apertura di una discussione in tale senso e chiediamo, comunque, chiarezza sulle modalità del prosieguo dei lavori e sul termine degli stessi da parte di chi ne ha la responsabilità».

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.