Nei giorni scorsi alla Spezia è stato effettuato un sopralluogo al cantiere Ex Malco per verificare lo stato di avanzamento dei lavori per la riqualificazione urbana che riguardano l’ambito territoriale del Levante cittadino, Canaletto, Fossamastra e Pagliari. I lavori termineranno a fine luglio per un importo pari a 763.899 oltre iva.

Posticipata di circa due mesi la data inizialmente prevista per la consegna dell’opera per consentire la completezza delle valutazioni ambientali da parte di Arpal sulle attività di bonifica del sito. In corso d’opera sono state apportate alcune migliorie all’inziale progetto, introducendo soluzioni tecniche per una migliore regimazione delle acque meteoriche e per un più sicuro accesso stradale e pedonale al parcheggio all’intersezione con viale San Bartolomeo.

Sono stati completati i lavori di rifacimento della pavimentazione del tratto di marciapiede lungo viale San Bartolomeo con la predisposizione dell’impianto di un tratto di illuminazione stradale pedonale e artistica.

Inoltre è in corso di attuazione una variante al progetto per il recupero in sito, con messa in sicurezza delle terre movimentate e per migliorare la funzionalità dell’area verde di progetto con maggiore aderenza alle esigenze della cittadinanza del Quartiere.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.