In occasione della Giornata Mondiale per la Sicurezza e la Salute sul lavoro, l’assessore regionale allo Sviluppo economico Andrea Benveduti ha annunciato che il dipartimento da lui presieduto sta lavorando a un bando dedicato a piccole e medie imprese che investono in attrezzature e impianti che innalzano la sicurezza oltre i limiti minimi previsti dalla legge.

«Andare al lavoro non deve essere un rischio per nessuno – spiega – la salute e la sicurezza sono una priorità su cui agire senza risparmi. I 1.221 morti sul lavoro nell’ultimo anno, dati Inail 2021, sono un segnale della necessità, non solo ideologica, di svincolarci dai dogmi della massimizzazione dei profitti, che riducono l’uomo ad un mero fattore di produzione».

Benveduti annuncia che attiverà nei prossimi mesi un bando per stimolare con contributi a fondo perduto gli investimenti delle imprese liguri in prevenzione dei rischi sul luogo di lavoro. «Un’azione che avrà una dotazione iniziale di un milione di euro e che avremo modo di definire al meglio, in contenuti e portata, nei prossimi incontri con le sigle sindacali».

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.