La giunta comunale di Rapallo ha deliberato ulteriori linee guida per l’affidamento in concessione dei campi da padel in località Ronco.

A seguito di sopralluoghi, è stata valutata l’opportunità di procedere alla copertura dell’impianto. L’operazione, finalizzata ad un suo miglior utilizzo e a un aumento della redditività, sarà realizzata a cura e spese del concessionario, che potrà scomputare i costi fatturati dal canone concessorio.

La giunta ha ritenuto di indicare la durata dell’affidamento in 7 anni con possibilità di proroga di ulteriori due. È stata inoltre approvata la tariffa di 9 euro procapite, (per 4 partecipanti per ogni campo, atteso che ciascun turno è di 1 ora e 30) come base di gara di cui tenere conto per il quadro economico in sede di predisposizione degli atti.

La gara verrà resa pubblica a breve con la massima evidenza, e valuterà inoltre tra i punti di maggiore interesse la capacità economico-finanziaria e la pregressa esperienza dei concorrenti.

«Siamo al punto di svolta di questa pratica che ha visto una scelta politica lungimirante che ha puntato sul padel, lo sport più in voga in questo momento − dichiara il sindaco Carlo Bagnasco − a breve verrà reso pubblico il bando di gara che prevede la copertura dei campi per renderli potenzialmente fruibili 365 giorni l’anno. Desidero ringraziare il lavoro di squadra degli uffici comunali, dell’assessore al bilancio e patrimonio Antonella Aonzo e del consigliere Vittorio Pellerano grazie al lavoro dei quali continuiamo ad ampliare e migliorare l’offerta sportiva di Rapallo».

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.