Venerdì 22 aprile 2022, alle ore 17.30, alla Sala Polivalente del Mog Mercato Orientale di Genova (via XX Settembre, 75R) è in programma l’evento “Genova città dei lavori di qualità, sostenibili, sicuri e paritari“, organizzato dall’associazione “Change x Chance“. Durante l’incontro, a ingresso gratuito, si parlerà di parità di genere nel mondo del lavoro e dell’importanza del raggiungimento di pari diritti e pari opportunità per donne e uomini di ottenere un’occupazione dignitosa. Parteciperanno all’evento la senatrice del Pd Valeria Fedeli, la consigliera comunale del Pd Cristina Lodi, Giovanna Badalassi, economista e ricercatrice, Maurizio Del Conte, professore di diritto del Lavoro, e le organizzazioni sindacali con Igor Magni (Cgil) e Mario Ghini (Uil). Introduce Antonella Menchise, coordinatrice di “Change x Chance”, e modera l’incontro la giornalista del Secolo XIX Anna Maria Coluccia.

«Nella nostra città come in tutto il Paese, la disparità di genere rappresenta ancora un problema che interessa il mondo del lavoro, la politica, l’economia e molti altri settori, situazione che si è aggravata con il lockdown – interviene la consigliera comunale del Partito Democratico Cristina Lodi – la politica può fare molto per la promozione di una cultura e democrazia paritaria. Non dimentichiamo che l’uguaglianza di genere è anche uno degli obiettivi dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite per lo sviluppo sostenibile. Per quanto riguarda l’Europa, la strategia per la parità di genere tiene fede all’impegno della Commissione von der Leyen per un’Unione dell’uguaglianza, con obiettivi volti a compiere progressi significativi entro il 2025. Lo scopo è quello di arrivare a un’Europa garante della parità di genere, in cui le donne e gli uomini siano liberi di perseguire le loro scelte di vita, abbiano pari opportunità di realizzarsi e possano, in ugual misura, partecipare e guidare la nostra società europea. Porre fine alla violenza di genere, combattere gli stereotipi sessisti, colmare il divario di genere nel mercato del lavoro, colmare il problema del divario retributivo e pensionistico e raggiungere la parità nella partecipazione ai diversi settori economici e politici: questi gli obiettivi da raggiungere. Durante l’evento “Genova città dei lavori” parleremo di questi temi e di molto altro».

L’incontro si terrà nel rispetto delle norme Covid vigenti. È consigliata la registrazione qui.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.