Il ‘Tourism Recruiting Day‘ si svolgerà a Lavagna il prossimo 19 marzo dalle 10 alle 17 e metterà in contatto le aziende appartenenti al mondo della ristorazione e dell’alta ospitalità con i candidati in cerca di un lavoro.

L’evento è organizzato dal Consorzio Liguria Together, dall’Accademia del Turismo di Lavagna e dal Comune di Lavagna, in collaborazione con Randstad, Consorzio Sestrilevantein, Scuola Media “Don Gnocchi” di Lavagna, Istituto “Marco Polo” di Genova, Istituto “Caboto” di Chiavari, Federalberghi U.G.A.L., Confindustria Genova e con il patrocinio di Regione Liguria e la partnership con Orientamenti, avrà luogo in Piazzale Bianchi presso l’Accademia del Turismo e la Scuola Media “Don Gnocchi”.

Sarà una giornata dedicata alla selezione di personale per circa 60 strutture ricettive alla ricerca di 100 figure professionali da assumere con contratti stagionali e a tempo indeterminato. Nel dettaglio, i principali profili ricercati dalle aziende sono: camerieri, housekeeper, maitre, sommelier, commis di sala e cucina, governanti, chef, barman/barlady, pasticcieri, pizzaioli, addetti all’accoglienza, bagnini e lavapiatti.

L’assessore al Turismo, Lavoro e Politiche attive dell’Occupazione Gianni Berrino dichiara: «Quello di Lavagna sarà un evento molto importante per far sì che tutte le nostre strutture ricettive siano pronte ad accogliere i tanti turisti che, a partire dalle festività pasquali, sono sicuro invaderanno la nostra bella Liguria. Questo ‘recruiting day’ dedicato al turismo sono certo riuscirà a soddisfare le esigenze sia delle aziende e anche soprattutto di chi cerca lavoro in questo anno che segnerà la ripartenza definitiva del turismo. Come Regione Liguria siamo sensibili da sempre al tema occupazionale in questo settore: a prova di ciò il Patto del Lavoro nel Turismo che, dopo il successo riscontrato negli anni scorsi, verrà rinnovato a brevissimo».

L’assessore alla Formazione Ilaria Cavo aggiunge: «Cento posti di lavoro a disposizione sono un numero e una realtà che mi auguro i nostri ragazzi riescano a mettere bene a fuoco e a non sprecare. Questa è un’occasione importante per creare matching tra aziende che cercano professionalità e ragazzi che cercano prospettive occupazionali. L’assessorato alla formazione mette a disposizione Orientamenti, con tutti i suoi contatti con le scuole e con i giovani, per promuovere il più possibile l’iniziativa e quindi agevolare il contatto tra le aziende del turismo e i ragazzi. Il recruiting day sarà tappa di Orientamenti Tour 2022. E lo sarà in un territorio dove Regione mette in campo importanti percorsi formativi nel settore, dai corsi triennali per operatore della ristorazione ai percorsi Ifts con due corsi attivi – tecnico della promozione e dei servizi turistici, organizzazione dell’offerta turistica e marketing del territorio e tecnico della produzione, trasformazione valorizzazione dei prodotti enogastronomci del territorio – dal sistema duale sull’accoglienza turistica al ‘Cuoco on the job’, con ‘Match Point, fino ai corsi di alta specializzazione attivati dal neonato Its del Turismo».

«Questa è la prima edizione di un progetto in cui il nostro Comune crede tantissimo, nell’ottica sia di creare uno strumento di riferimento per i giovani che vogliono trovare la propria strada nell’ambito turistico, sia di rendere i servizi connessi a questo settore sempre più efficienti» sottolinea Elisa Covacci, assessore al Turismo del Comune di Lavagna.

Nicola Visconti, amministratore unico di Accademia del Turismo ricorda che «gli allievi, che in uscita dai percorsi formativi promossi da Regione Liguria trovano subito una collocazione, in questo momento non soddisfano la richiesta e quindi si è deciso di organizzare una giornata dedicata proprio alla selezione di personale per le strutture turistiche/ristorative. L’intenzione è di rendere permanente l’iniziativa e di promuoverla in tutta la regione attraverso il neo costituito Its Turismo. Ringraziamo Regione Liguria per il sostegno e la promozione dell’iniziativa inserita in un quadro di eventi che la Regione sta promuovendo su tutto il territorio ligure per far conoscere ai giovani le opportunità che i percorsi formativi offrono loro per l’inserimento nel mercato del lavoro».

Sabrina Collati, area manager di Randstad Italia dice: «Randstad Italia, con la sua divisione specializzata Hospitality&Food, mette a disposizione di questo evento la propria competenza per la profilazione delle professionalità nel settore dell’ospitalità e ristorazione con l’obiettivo di favorire l’incontro da domanda e offerta».

Francesco Andreoli, presidente Consorzio Liguria Together, annuncia: «Sono molto felice perché per la prima volta il nostro territorio organizza un evento dove si potrà offrire e trovare lavoro gratuitamente. Liguria Together è orgogliosa per aver pensato organizzato e condiviso questo evento con il Comune di Lavagna e Accademia del Turismo. Ciò è frutto della partnership creata con il Salone degli Orientamenti per dare una linea di continuità costruttiva per tutte le persone che cercano lavoro».

Per tutte le informazioni cliccare qui.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.