Il 28 marzo 2022 ricorre la Giornata Mondiale dell’Endometriosi, istituita nel 2014 per porre l’attenzione su una malattia fortemente invalidante per le donne che ne soffrono.

Si tratta di una malattia benigna cronica e ricorrente, caratterizzata dalla presenza di endometrio, mucosa che normalmente riveste la superficie interna dell’utero, in zona “anomala”, cioè diversa dalla normale sede dell’utero e può interessare la donna già alla prima mestruazione (menarca) e accompagnarla fino alla menopausa.

In Italia sono affette da endometriosi circa il 10-15% delle donne in età riproduttiva; la patologia interessa circa il 30-50% delle donne infertili o che hanno difficolta a concepire.

In Liguria sono oltre 260 le donne in possesso di esenzione per endometriosi moderata e grave: nei nuovi Livelli Essenziali di Assistenza (Lea), approvati dal Ministero della Salute nel 2017, l’endometriosi è stata infatti riconosciuta come una patologia cronica e invalidante per la quale le pazienti possono usufruire dell’esenzione di alcune prestazioni specialistiche di controllo e delle ecografie necessarie (esenzione 063).

«La cura di questa patologia richiede alta specializzazione e un approccio multidisciplinare per poter offrire un percorso diagnostico e un trattamento terapeutico adeguato alle donne che ne sono affette – sottolinea Giovanni Toti, presidente e assessore alla Sanità di Regione Liguria – Ringrazio tutti i professionisti che lavorano ogni giorno nel Sistema sanitario della Liguria per offrire le migliori pratiche, organizzative e cliniche, alle donne affette da questa patologia, per troppo tempo sottovalutata.

Le iniziative in Liguria

Asl 3

Organizza un filo diretto con lo specialista ginecologo lunedì 28 marzo dalle 10 alle 12.

Il dott. Gabriele Vallerino, Direttore del Dipartimento Materno infantile e della S.C. Ostetricia e Ginecologia Asl3, sarà a disposizione al numero 010 849 2241 per informazioni sul tema.

Sarà possibile contattare l’esperto anche via mail per tutta la giornata scrivendo all’indirizzo: insalute@asl3.liguria.it

Asl 4

La struttura di Ginecologia e ostetricia diretta dal dottor Stefano Bogliolo, ha previsto visite specifiche gratuite.

Si svolgeranno su prenotazione, nel pomeriggio di lunedì 28 marzo, nell’ambulatorio Infertilità e procreazione assistita, al 2° piano dell’ospedale di Lavagna.

Le visite si potranno prenotare venerdì 25 marzo, dalle 10 alle 12, telefonando al numero 0185/329717 (fino a esaurimento dei posti disponibili).

Asl 5

Lunedì 28 marzo è previsto un Open Day all’ospedale Sant’Andrea della Spezia, reparto di Ginecologia diretto dal dott. Fabio Sanguineti (pad. 5, II piano, ambulatorio).

Visite ambulatoriali gratuite per pazienti con diagnosi sospetta o accertata di endometriosi dalle 08 alle 18.

È possibile prenotare venerdì 25 marzo dalle 9 alle 18 e sabato 26 marzo dalle 09 alle 12 al numero 0187 533 340.

 

 

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.