Nell’ambito del progetto transfrontaliero Pays Capables, la Camera di Commercio “Riviere di Liguria” attiva cinque nuovi corsi di formazione online, totalmente gratuiti, dedicati a imprenditori, dipendenti, occupati e disoccupati che vivono nei territori transfrontalieri di Italia e Francia, tra cui la provincia di Imperia, ma anche l’Alta Val Tanaro e l’Alta Langa Montana in provincia di Cuneo, oltre alla Riviera e all’entroterra francese della Costa Azzurra.

L’offerta formativa è composta da diversi percorsi:

Esperto in Tour eno-gastronomico transfrontaliero” per occupati, disoccupati e imprenditori;
Itinerari turistici e turismo sostenibile”, sempre per occupati, disoccupati e imprenditori;
B2B senza frontiere”, dedicato a dirigenti, responsabili e dipendenti d’azienda per lavorare in Francia e in Italia;
Imprenditore oltre confine”, per giovani occupati, disoccupati e imprenditori che vogliano acquisire le competenze per avviare e condurre un’attività imprenditoriale in Italia o in Francia;
Business senza frontiere e senza confini”, corso sull’imprenditorialità dedicato a dirigenti, responsabili e dipendenti d’azienda.

Il progetto Pays Capables fa parte del Piano integrato territoriale Pays Sages – programma di cooperazione transfrontaliera Alcotra Italia – Francia Interreg V-A 2014-2020, ed è condotto da un partenariato composto da Chambre des Métiers et de l’Artisanat Régional Paca, Cci Nice Côte d’Azur, Metropole Nice Côte d’Azur, Universitè Nice Côte d’Azur, Cciaa Cuneo, Cciaa Riviere di Liguria, Ente Turismo Langhe Roero e Monferrato.

A rendere più concreta l’attività di didattica online, sono previsti momenti di formazione transfrontaliera in presenza, con visite in aziende dei territori coinvolti.

I corsi – aperti di volta in volta a un massimo di 15 partecipanti – saranno attivati a ciclo continuo.

Per informazioni e iscrizioni cliccare qui.

L’obiettivo generale del progetto Pays Capables è quello di sostenere, formare e sviluppare economicamente le imprese dei territori transfrontalieri, sviluppando strumenti e competenze comuni, rafforzando la mobilità dei residenti e facilitando l’assunzione di persone qualificate da parte delle imprese.

 

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.