Una squadra di steward ambientali è già all’opera sul territorio di Albenga per aiutare i cittadini, i turisti e i visitatori nel corretto conferimento dei rifiuti. L’iniziativa si inserisce nell’ambito dei Progetti Utili alla Collettività rivolti ai beneficiari di reddito di cittadinanza che il Comune di Albenga ha avviato per primo nell’ambito del Distretto (DSS4 Albenganese).

Afferma l’assessore all’ambiente Gianni Pollio: «Gli operatori hanno il compito di monitorare il corretto utilizzo dei sistemi di conferimento dei rifiuti e di istruire cittadini, turisti e visitatori sulle corrette modalità di differenziazione dei rifiuti per ridurre al minimo i conferimenti impropri. Gli steward, inoltre, hanno anche il compito di capire al meglio le eventuali difficoltà affinché il servizio sia, per quanto più possibile, possa essere migliorato. Ringrazio la SAT per aver collaborato alla formazione del personale, l’ufficio ambiente che ha gestito e strutturato questa iniziativa rendendola possibile e gli steward che da ieri sono operativi sul territorio, in particolare nei pressi delle isole ecologiche nelle quali abbiamo riscontrato più problemi».

«Ovviamente – aggiunge l’assessore – per la gestione delle situazioni più critiche, che mi auguro non si debbano verificare, potranno essere coinvolti anche gli agenti della Polizia municipale che potranno giungere all’applicazione delle sanzioni amministrative previste dal regolamento comunale. Con l’occasione invito ancora una volta i cittadini a comportarsi secondo le regole del vivere civile, effettuare la raccolta differenziata correttamente e non abbandonare i rifiuti per strada. Solo così potremo avere una città pulita».

Per il sindaco di Albenga, Riccardo Tomatis, «con questi progetti i cittadini che percepiscono il reddito di cittadinanza hanno la possibilità di rendersi utili attraverso un servizio di cui tutti riconoscono l’utilità. Il corretto conferimento rifiuti urbani è un tema molto importante e attuale che, sebbene più volte approfondito, presenta ancora difficoltà da parte di alcuni cittadini. Attraverso gli steward contiamo di aiutare i cittadini a comprendere ancor meglio le giuste modalità di conferimento e far diminuire l’abbandono dei rifiuti al di fuori degli appositi contenitori».

Il Comune ricorda che è sempre attivo il Centro di Raccolta Comunale di Albenga nell’ex Caserma Aldo Turinetto. L’accesso avviene dall’entrata laterale adiacente all’area tamponi.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.