La giunta comunale di Sestri Levante ha approvato i progetti di fattibilità tecnico economica relativi a cinque interventi di miglioramento della viabilità dei veicoli e ciclopedonale che verranno presentati ai bandi di finanziamento: l’investimento complessivo supera gli 8 milioni e mezzo di euro che vanno ad aggiungersi alle richieste presentate lo scorso anno sullo stesso tema.

Nello specifico si tratta della realizzazione di una rotatoria in piazza della Repubblica, per migliorare lo scorrimento del traffico veicolare, per un investimento complessivo di 700 mila euro, di una rotatoria all’incrocio tra via Terzi e via Ragone, per un importo pari a 370 mila euro, una rotatoria all’incrocio tra viale Mazzini e lungomare Descalzo per 200 mila euro.

A questi interventi si aggiunge il progetto per la realizzazione di una passerella ciclo pedonale in località Pestella, da diverso tempo tra i propositi dell’amministrazione comunale e che va a rispondere alle richieste dei cittadini residenti in zona dopo l’abbattimento, per ragioni di sicurezza idraulica, del ponte della Pestella sul torrente Petronio. L’investimento, in questo caso, è di quasi 2 milioni di euro.

Gli uffici di progettazione dei Lavori pubblici del Comune di Sestri Levante hanno poi lavorato su una progettazione di fattibilità per il miglioramento della viabilità del quartiere Lavagnina e del centro storico di Riva Trigoso, sgravandolo del traffico pesante, con la realizzazione di un nuovo accesso agli stabilimenti di Arinox e Fincantieri, con la realizzazione di un tratto stradale in fregio all’asse ferroviario esistente

«Lavoriamo per una città sempre più vivibile, che continua a migliorarsi e che cerca soluzioni per crescere intervenendo sulle necessità reali di chi la vive – commentano il sindaco Valentina Ghio e l’assessore ai Lavori pubblici Paolo Valentino – dopo gli ingenti finanziamenti che abbiamo ottenuto nelle scorse settimane, continuiamo a lavorare per completare il processo di trasformazione e miglioramento di Sestri Levante andando a intervenire sulla viabilità cittadina e proseguendo un processo che abbiamo avviato da diversi anni».

La presentazione dei nuovi progetti va a inserirsi nel grande quadro di progettazioni redatte e finanziamenti richiesti dal Comune di Sestri Levante per il miglioramento della viabilità e di azioni concrete per favorire una mobilità sempre più sostenibile. Tra quelli presentati a bando già dallo scorso anno sono inclusi una serie di interventi infrastrutturali in tema di mobilità e viabilità ciclistica per oltre 1,5 milioni di euro e che comprendono 3 nuove realizzazioni di piste ciclabili (quartiere della Lavagnina – via Aurelia – via della Pace nel mondo, via Mons. Vattuone, contrada Pestella – stazione di Riva Trigoso) e 3 interventi di miglioramento delle piste esistenti e che collegano la stazione ferroviaria di Sestri Levante al mare, coinvolgendo viale Roma, via Fico, via XX settembre e largo Masi, largo Oberti e largo Sturla.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.