La Lista Crivello nel consiglio comunale di Genova protesta contro la giunta Bucci perché non ha ancora avuto accesso agli atti relativi alla rendicontazione della Mostra GenovaJeans 2021, richiesti dal 7 settembre scorso.

«L’art. 33 dello statuto del Comune di Genova e l’art. 52 del Consiglio Comunale – si legge in una nota della Lista Crivello – prevedono l’accesso a tutti gli atti istituzionali. Il 7 settembre 2021 abbiamo formalizzato la richiesta di “rendicontazione Mostra GenovaJeans 2021” e il 6 ottobre sollecitato la risposta che non arrivava. Il 18 ottobre, dopo 41 giorni, la Giunta Comunale ci comunicava che prendeva in carico la nostra richiesta. Il 7 novembre è stato necessario inviare un secondo sollecito e il 10 novembre richiedere l’intervento del Segretario Generale del Comune di Genova. Il 28 dicembre gli Assessori Bordilli e Piciocchi ci comunicavano che avrebbero fornito la rendicontazione a conclusione dell’iter da parte degli uffici competenti. Il 29 dicembre 2021 abbiamo richiesto l’autorevole intervento dell’illustrissimo Prefetto della Città Metropolitana Dottor Renato Franceschelli, purtroppo, ad oggi, ancora nessuna risposta».

«A questo punto – conclude la nota – ci domandiamo: qual è il rispetto delle regole e dei diritti previsti dalle norme? Quale visione ha l’amministrazione Bucci dei propri doveri istituzionali? Chi dovremmo scomodare ancora per ricevere quanto dovuto? Quali sono le ragioni di tale ritardo? Siamo certi che non ci sia nulla da nascondere, quindi siamo dinnanzi ad un atteggiamento ingiustificato ed inaccettabile di chi non vuole fornire i documenti da noi richiesti affinché gli stessi possano essere legittimamente condivisi con la comunità genovese».

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.