Tre milioni e ottocentomila euro per il progetto di risistemazione della passeggiata a mare di Riva Levante, 430 mila euro per la riqualificazione del parco Serlupi, 240 mila euro per la risistemazione del centro storico di Villa Loto e 230 mila euro per la sistemazione della pavimentazione storica di via dell’Educandato, sulla penisola di Sestri Levante: sono questi, per un totale di 4,7 milioni,  i finanziamenti Pnrr che il Comune di Sestri Levante ha ottenuto grazie alla presentazione delle progettazioni redatte dagli uffici tecnici comunali.

«Apriamo l’anno con una notizia importante che prosegue il percorso che come amministrazione abbiamo impostato fin dal primo mandato – commenta il sindaco Valentina Ghio – . In questi 8 anni abbiamo cambiato la città portando una serie di finanziamenti che ci hanno consentito di lavorare sulla rigenerazione urbana e ambientale: parchi, biblioteche, economia circolare e ambiente, mobilità sostenibile, riqualificazione dei fronte mare, prevenzione e messa in sicurezza del dissesto su colline e arenili. Una serie di progetti che sono poi diventati interventi concreti e restituiscono la nostra idea di futuro per la città: una Sestri Levante che tutela il proprio territorio, attenta alla sua preservazione e alla sua messa in valore, attenta all’ambiente e ai valori che consentono alla città di crescere in modo sostenibile. Non progetti a compartimenti stagni ma un insieme coordinato di azioni che, partendo da opere pubbliche, esprimono la nostra idea di città e territorio».

Il progetto di risistemazione della passeggiata a mare di Riva Levante, per il quale sono stati ottenuti 3,8 milioni di euro di finanziamenti, prevede il rifacimento del tratto di lungomare quale proseguimento della passeggiata di ponente e che porterà quindi al totale completamento del fronte mare di Riva Trigoso, andando ad aggiungersi ai 4 milioni di euro di interventi che sono già stati portati a termine e che hanno cambiato il volto del fronte mare del borgo.

Il finanziamento di 430 mila euro ottenuto per il progetto di riqualificazione del Parco Serlupi verrà investito in una completa revisione dell’antico parco, attraverso la progettazione e riqualificazione del verde e il restauro degli spazi attrezzati esterni come i percorsi pedonali, aiuole e arredo urbano, nel rispetto delle caratteristiche storiche del parco.

La frazione di Loto è la protagonista del terzo finanziamento ricevuto: il progetto prevede la riqualificazione del centro storico con il rifacimento della pavimentazione e dei sottoservizi (rete delle acque bianche) se e dove necessario, per un valore totale di 240 mila euro. Con i prossimi bandi PNRR andremo avanti con la riproposizione di riqualificazione dei bei centri storici delle frazioni del territorio.

Il progetto di rifacimento della pavimentazione di via dell’Educandato, cuore antico di Sestri, primo stralcio di un progetto più ampio che riguarda l’intera penisola e che mira all’uniformazione delle pavimentazioni esistenti, tramite la ristrutturazione della scalinata in acciottolato e una pavimentazione carrabile nel tratto pianeggiante.

«Con queste risorse e con quelle che cercheremo di ottenere con i prossimi bandi – conclude Ghio – portiamo a compimento il quadro d’insieme di una città completamente cambiata, che ha investito su ambiente e sostenibilità, quindi sul benessere di residenti e turisti, per rigenerarsi e aumentare ulteriormente la qualità della vita. Un lavoro intenso portato avanti con il lavoro collegiale di tutta la giunta, che ringrazio, a partire dall’assessore ai Lavori Pubblici Paolo Valentino e dalla dirigente del settore Annalisa Fresia e tutte le professionalità che lavorano al suo interno per il grande impegno e l’aver saputo tradurre in realtà l’idea di città che abbiamo voluto portare avanti».

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.