Il Comune della Spezia ha vinto a un bando del Ministero della Transazione Ecologica, 376 mila euro per un nuovo tetto verde per la scuola dell’infanzia statale di via Puccini.

«L’ambiente – dichiara il sindaco della Spezia Pierluigi Peracchini – va tutelato in tutti i modi, anche sperimentando il concetto di tetti verdi, e con i 376 mila euro vinti grazie alla partecipazione a un bando del Ministero della Transazione Ecologica per la prima volta nella nostra città sarà possibile realizzare un progetto ad hoc per la scuola dell’infanzia statale di via Puccini. Fin dall’inizio del nostro mandato l’attenzione verso l’edilizia scolastica è stata senza precedenti, basti pensare ai quasi 6 milioni di euro investiti per l’antisismica e la messa in sicurezza delle scuole spezzine. Oggi abbiamo altre risorse da impiegare per la scuola dell’infanzia statale di via Puccini: tutte le risorse reperibili per investire nell’edilizia scolastica saranno sempre ricercate dal Comune della Spezia perché le nostre scuole sono al primo posto nell’agenda politica. Un ringraziamento all’assessore Luca Piaggi e a tutti gli uffici: è facile partecipare ai bandi, difficile vincerli, per questo vanno i miei complimenti a tutti i dipendenti”.

Nello specifico si tratta della realizzazione di un tetto e di una parete verde, atti alla mitigazione degli effetti provocati dalle ondate di calore. La realizzazione di un tetto verde e di una parete verde, apporteranno sia dei vantaggi di tipo economico sia di tipo ambientale. I vantaggi economici sono legati alla capacità che ha un tetto verde di isolare naturalmente la copertura della struttura abbassando i consumi di riscaldamento di circa il 23% e per il raffrescamento di circa il 75%. Gli interventi nel loro insieme apporteranno vantaggi alla scuola dell’infanzia sia in termine di costi di gestione e manutenzione della stessa che di benessere psico-fisico non solo dei suoi fruitori ma anche dagli abitanti dei fabbricati ubicati nelle aree adiacenti.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.