Banca Carige informa che l’1 febbraio 2022 avrà inizio il periodo di esercizio dei “Warrant Banca Carige spa 2020-2022” assegnati nel contesto dell’operazione di rafforzamento patrimoniale approvata dall’assemblea degli azionisti il 20 settembre 2019.

I warrant (ISIN IT0005386567) saranno esercitabili, estremi inclusi, nel seguente periodo di esercizio : dal 1° febbraio 2022 al 28 febbraio 2022 (termine ultimo di esercizio).

Ai sensi del Regolamento dei warrant approvato dall’assemblea degli azionisti della banca il 20 settembre 2019, nel periodo di esercizio sarà possibile sottoscrivere azioni ordinarie Banca Carige mediante l’esercizio dei warrant, nel rapporto di 1 (una) azione di compendio ogni 1.000 (mille) warrant posseduti ed esercitati tenuto conto del raggruppamento delle azioni ordinarie divenuto efficace a far data dal 14 dicembre 2020, secondo il rapporto di 1 (una) nuova azione ordinaria per ogni 1.000 (mille) azioni ordinarie esistenti.

Il prezzo di esercizio per ogni azione di compendio è pari a 0,3807 euro e, ai sensi del regolamento dei warrant, corrisponde al 50% del valore di mercato delle azioni ordinarie Carige determinato come la media dei prezzi ufficiali delle azioni ordinarie Carige nel corso del periodo di rilevazione preso in considerazione ai sensi del Regolamento dei warrant, che va dal 13 dicembre 2021 al 26 gennaio 2022.

Le richieste di sottoscrizione dovranno essere presentate in giorni lavorativi bancari all’intermediario aderente a Euronext Securities, Milan, presso cui i warrant sono depositati, entro il termine ultimo per l’esercizio. Le azioni di compendio, con godimento pari a quello delle azioni in circolazione alla data di consegna, saranno rese disponibili da Carige per il tramite di Euronext Securities, Milan, il giorno di liquidazione successivo al termine ultimo per l’esercizio, fermo restando la preventiva verifica da parte di Carige dell’avvenuto versamento del prezzo di esercizio.

All’atto della presentazione della richiesta di sottoscrizione, il portatore dei warrant  prenderà atto che le azioni sottoscritte in esercizio dei warrant non sono state registrate ai sensi del Securities Act del 1933 e successive modifiche, vigente negli Stati Uniti d’America; dichiarerà di non essere una “U.S. Person” come definita ai sensi della “Regulations S”.

Nessuna azione sottoscritta in esercizio dei warrant sarà attribuita ai portatori di warrant che non soddisfino le condizioni sopra descritte. I warrant non esercitati entro il termine ultimo di esercizio decadranno da ogni diritto, divenendo definitivamente privi di validità ad ogni effetto.

Per ulteriori informazioni si rinvia al Regolamento dei warrant pubblicato sul sito internet della banca all’indirizzo http://www.gruppocarige.it – Sezione Investor Relations-Rafforzamenti Patrimoniali 2022, unitamente all’ulteriore documentazione relativa all’operazione di esercizio dei warrant.  Al riguardo la banca rende inoltre noto che l’avviso ai portatori dei warrant, relativamente all’esercizio degli stessi, sarà pubblicato domani 28 gennaio 2022 sul quotidiano Milano Finanza, nonché sul sito internet della banca (http://www.gruppocarige.it) e del meccanismo di stoccaggio autorizzato “eMarket STORAGE” (www.emarketstorage.com).

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.