Le Borse europee aprono in positivo. Parigi registra un +0,73% con il Cac 40 a quota 7.235 punti. Francoforte segna +0,71% con il Dax a 16.054 punti. Londra sale dello 0,5% con il Ftse 100 a 7.528 punti. Apertura in rialzo anche per la Borsa di Milano: il primo Ftse Mib segna un +0,57% a quota 27.693 punti.

Sul fronte asiatico, Tokyo ha guadagnato l’1,9%.

A Piazza Affari si segnalano i rialzi di Finecobank (+1,64%), Prysmian (+1,59%) e Azimut (+1,30%). In ribasso Unicredit (-1,02%), Amplifon (-0,84%) e StMicroelectronics (-0,57%).

Lo spread tra Btp e Bund apre poco mosso a 133 punti, con il rendimento del decennale italiano è all’1,29 per cento.

L’euro è stabile questa mattina sul dollaro. La moneta unica vale 1,1366 dollari, praticamente la stessa quotazione raggiunta ieri dopo la chiusura di Wall Street. Rispetto allo yen il cambio è di 131,06.

Il prezzo del petrolio sale ancora dopo l’intervento del presidente della Fed Jerome Powell, che ha tracciato un quadro positivo per l’economia. Il Wti americano, già in rialzo ieri sera, guadagna lo 0,2% portandosi a 81,4 dollari, mentre il Brent si avvicina agli 84 dollari. Il greggio europeo segna +0,1% a 83,82 dollari al barile.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.