Ansaldo Energia ha terminato la fase di cold commissioning della turbina a gas AE94.3A realizzata e installata nella nuova centrale Iren di Turbigo. Con questa operazione, Ansaldo Energia può dare il via alla fase di hot commissioning, iniziata con l’accensione della turbina (first firing), e a tutte le operazioni accessorie per la messa in servizio.

Il lavoro in sinergia tra la sala tecnica e la sala elettrica ha permesso di raggiungere l’obiettivo prefissato: generare la “prima fiamma” nella camera di combustione e accelerare la turbina fino a una velocità di circa 42 Hertz, in modo da poter effettuare i necessari controlli sulla combustione e la contro-soffiatura delle tubazioni gas linee premix del gas alla macchina.

Il first firing è un momento cruciale per il funzionamento della turbina a gas e per il controllo dei sistemi ausiliari e il primo di una serie di eventi che porteranno alla messa in servizio del ciclo combinato. Prossimo passo sarà la prima sincronizzazione (first synchro), cioè il portare la turbina a 3.000 giri (50 Hertz) e, dopo le prove elettriche del generatore, collegarsi alla rete elettrica nazionale.

Il successo di questa operazione ne definirà il definitivo funzionamento e l’effettiva compatibilità con la rete. La fase successiva sarà la messa in funzione del ciclo combinato e della turbina a vapore. La consegna dell’impianto è prevista per marzo 2022.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.