Sciopero di tutti i dipendenti delle sedi Siat e Unipolsai di Genova, Savona e La Spezia previsto per l’intera giornata di venerdì 31 dicembre.

I dipendenti della Liguria (300 a Genova, 10 a Savona 10 a La Spezia suddivisi in due ispettorati) incroceranno le braccia, insieme ai colleghi di Firenze proprio come lo scorso 23 dicembre, perché un caso di positività si registra ogni due giorni all’interno delle società mentre i vertici aziendali continuano a evitare un ragionamento serio con il sindacato sul tema di salute e sicurezza.

«Invece − viene riferito dai lavoratori assicurativi e riportato da First Cisl, Fisac Cgil e Uilca Uil − si usa il metro per prendere le misure tra una scrivania e l’altra per stabilire chi può lavorare dall’ufficio e chi da remoto».

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.