Il Comune di Rapallo ha deliberato la proroga del bando per la concessione di contributi in favore delle associazioni di volontariato al 20 dicembre.

In occasione della concomitanza con le festività e nell’ottica di andare incontro alle associazioni che ne faranno richiesta, il comune ha prorogato la data della presentazione delle domande per la richiesta di contributi alle 12 del 20 dicembre.

Il termine iniziale era fissato per oggi 14 dicembre.

Il Comune di Rapallo intende mettere a bando 50 mila euro a sostegno delle organizzazioni di volontariato operanti nel settore sociale, socio-assistenziale e sociosanitario, attraverso l’assegnazione di contributi per la gestione ordinaria delle attività e/o iniziative ritenute particolarmente interessanti, secondo il settore di intervento.

Possono usufruire dei contributi le associazioni di volontariato iscritte alla data di apertura del bando al Registro unico nazionale del Terzo settore (Runts) che abbiano la sede legale o operativa sul territorio del Comune di Rapallo e svolgono attività a favore della comunità locale da almeno 6 mesi: il periodo di attività deve essere documentato. Oggetto del finanziamento del bando è un progetto svolto nell’anno 2021 presentato dal soggetto concorrente.

I soggetti interessati dovranno presentare la domanda utilizzando la modulistica allegata (Allegato A, Allegato B e Allegato C), debitamente sottoscritta, indirizzata a: Comune di Rapallo – Settore IV Servizi alla Persona, che dovrà pervenire a mano in un plico o busta chiusa entro le ore 12 del giorno 20 dicembre 2021 all’ufficio Protocollo – piazza delle Nazioni 4 – 16035 Rapallo (dal lunedì al sabato: 9 – 12; martedì e giovedì: 14:30 – 16), o mezzo posta raccomandata, oppure tramite Pec all’indirizzo: protocollo@pec.comune.rapallo.ge.it.

Il recapito del plico nel luogo e nel termine sopra indicati è a esclusivo rischio del mittente; non saranno prese in considerazione, pertanto non ammesse a valutazione, le proposte pervenute dopo il termine suddetto o consegnate in luogo diverso da quello indicato. Il rispetto della scadenza è perentorio e, a tal fine, farà fede il timbro e l’ora di arrivo apposti sul plico. Non farà fede il timbro postale.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.