I più alti riconoscimenti professionali a livello europeo per anestesiologia e terapia intensiva sono stati attribuiti per la prima volta a un anestesista rianimatore italiano: Paolo Pelosi, professore ordinario di Anestesiologia dell’Università di Genova, è stato insignito del Life time Honorary Membership e del Fellowship Diploma della European Society of Anaesthesiology and Intensive Care (Esaic).

Il conferimento è avvenuto durante la Opening Cerimony di Euroanaesthesia 2021, l’evento annuale della European Society of Anaesthesiology and Intensive Care (Esaic).

Pelosi ha commentato: «Ricevo questi importanti riconoscimenti non solo a titolo personale, ma anche in rappresentanza di tutti i colleghi anestesisti rianimatori italiani che operano nell’ospedale policlinico San Martino di Genova e in tutto il nostro Paese, auspicando che questi traguardi siano di stimolo e ispirazione per le nuove generazioni di anestesisti rianimatori».

Pelosi è anche direttore della Scuola di Specializzazione in Anestesia, rianimazione, terapia intensiva e del dolore dell’Università di Genova e presidente eletto della Siaarti, Società Italiana di Anestesia Analgesia Rianimazione e Terapia Intensiva per il periodo 2025-2027.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.