Io sostenibile: a Genova nuovo fascicolo del cittadino per i servizi online dedicati al green

Io sostenibile: a Genova nuovo fascicolo del cittadino per i servizi online dedicati al green

Una nuova sezione dedicata alla sostenibilità e ai comportamenti virtuosi: è “io sostenibile”, il nuovo sottofascicolo del Fascicolo del cittadino dove trovare i servizi online dedicati ai comportamenti green di chi vive la città di Genova.

A partire da lunedì 13 dicembre è possibile infatti accedere direttamente dal proprio Fascicolo del Cittadino a PlasTiPremia, visualizzare i propri punti accumulati e i coupon disponibili.

PlasTiPremia è un progetto nato dalla collaborazione tra Amiu Genova, assessorato all’Ambiente del Comune di Genova, Corepla e l’Istituto Ligure per il Consumo grazie al quale i cittadini possono ottenere premi come sconti o incentivi legati a mobilità sostenibile, cultura, sport e salute in cambio del conferimento di bottiglie e flaconi in plastica in appositi eco-raccoglitori.

Se non si fosse ancora iscritti all’iniziativa, dal Fascicolo del Cittadino sarà anche possibile procedere direttamente alla registrazione online sul sito della app PlasTiPremia.

Inoltre, sempre all’interno del sottofascicolo “io Sostenibile”, è possibile visualizzare i punti Tari accumulati a ogni conferimento di rifiuti ingombranti e pericolosi di provenienza domestica avviabili al riciclo e al riuso alle Isole Ecologiche cittadine, agli Ecovan ed agli Ecocar.

Tale conferimento effettuato dall’intestatario dell’utenza Tari o da un componente del suo nucleo familiare, comporta infatti l’accreditamento di punti che danno diritto ad una riduzione sulla Tari che verrà riconosciuta sull’avviso di pagamento dell’anno successivo.

Anche la partecipazione a corsi di formazione su raccolta differenziata e riuso organizzati da Amiu dà diritto all’accredito, per ogni nucleo familiare, di un punto che andrà a sommarsi a quelli ottenuti conferendo all’isola ecologica, Ecovan, Ecocar.

«Un altro passo importante sia per digitalizzazione dei servizi rivolti ai nostri cittadini – dichiara il vicesindaco e assessore ai servizi civici del Comune di Genova Massimo Nicolò – ma anche per la transizione ecologica, per incentivare tutti i cittadini al conferimento virtuoso. Si tratta di iniziative rivolte alla sostenibilità per realizzare la transizione digitale ma anche la transizione verde, ecologica e inclusiva del Paese favorendo l’economia circolare».

«Digitalizzazione e sostenibilità – spiega l’assessore all’ambiente e ai rifiuti del Comune di Genova Matteo Campora – sono due asset fondamentali, due chiavi di volta per costruire un’Amministrazione più efficiente e un futuro migliore per i nostri figli. Il nuovo servizio disponibile sul Fascicolo del Cittadino, realizzato in collaborazione con Amiu, ha il pregio di mettere insieme queste due importanti direttrici, che vogliamo si incrocino e dialoghino sempre di più per incentivare e promuovere, attraverso azioni e comportamenti virtuosi da parte delle amministrazioni pubbliche e dei singoli cittadini, uno sviluppo più sostenibile ed armonioso con le esigenze della società, delle persone e dell’ambiente».

«Prosegue il percorso di collaborazione con il nostro azionista anche sul versante della digitalizzazione – commenta il presidente di Amiu Genova Pietro Pongiglione – il Fascicolo del Cittadino si arricchisce di nuove funzionalità anche in campo ambientale e prosegue il grande lavoro attivato a inizio anno con la piattaforma SegnalaCi. L’utenza ha quindi nuove opportunità di interazione con l’azienda e le nostre iniziative».

Il Fascicolo del cittadino è uno dei progetti chiave nel percorso di digitalizzazione dei servizi del Comune di Genova. Finanziato con i fondi Pon Metro 2014-20, è uno degli strumenti sviluppati dal Comune di Genova intorno al cittadino, con l’obiettivo di aumentare i servizi a sua disposizione e migliorarli attraverso l’utilizzo del digitale, per ottimizzare e semplificare i rapporti con la Pubblica Amministrazione.

Pensato come punto unico di accesso attraverso il quale il cittadino può dialogare e interagire con la Pubblica Amministrazione e avere accesso a tutte le informazioni che lo riguardano in maniera gratuita, il fascicolo permette a chiunque, residenti e non, abbia a che fare con il territorio e il Comune di Genova, di utilizzare online diversi servizi del Comune di Genova e di visualizzare tutte le pratiche e i documenti personali.

Il fascicolo permette di ritrovarli sempre in modo facile e rapido e in qualsiasi momento, evitando di doversi recare fisicamente agli sportelli degli uffici pubblici e spostare all’interno della città, consentendo così di risparmiare tempo e consumi, e di conciliare al meglio tempi di vita familiare e lavorativa.

L’accesso è possibile qui o semplicemente dalla home page dal sito del Comune di Genova.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here