Dall’1 gennaio fino al 31 dicembre 2022 i sammargheritesi over 70 (compresi), circa un quarto della popolazione (2.258 persone), potranno viaggiare gratuitamente – sette giorni su sette e 24 ore su 24 – su tutti i bus e tutte le tratte della provincia di Genova. In pratica sul territorio dell’ex Atp a esclusione quindi del capoluogo ligure (ma potranno raggiungerlo partendo da Santa Margherita Ligure).

Si tratta di un provvedimento proposto dal sindaco Paolo Donadoni e concordato negli aspetti economici e operativi con Amt.

«Santa Margherita Ligure prosegue il suo percorso di buone pratiche a favore del nostro ambiente – spiega Donadoni – A cominciare dalla fascia più anziana della popolazione, incentiviamo l’utilizzo del mezzo pubblico a discapito del mezzo privato e contribuiamo a ridurre l’immissione di Co2 in atmosfera. Un gesto concreto che il Comune di Santa Margherita Ligure, in sinergia con Amt, compie per la salvaguardia dell’ambiente, la mobilità sostenibile, l’incentivazione dell’utilizzo dei mezzi pubblici e il contrasto del cambiamento climatico».

«In un periodo in cui siamo stati troppo in casa, troppo isolati, è molto bella questa iniziativa voluta dal Comune di Santa Margherita Ligure per favorire la mobilità delle persone over 70 – dichiara Marco Beltrami, presidente di Amt – Abbiamo sviluppato in piena collaborazione con il sindaco e le strutture comunali, un progetto originale distintivo e sostenibile che pone Santa Margherita Ligure all’avanguardia nel disegnare nuovi modelli di fruizione della realtà urbana e del territorio circostante».

La piena operatività si avrà nelle prossime settimane, quando a tutti i cittadini sopra i 70 anni verrà fornito il CityPass Amt secondo modalità in seguito meglio comunicate, ma per il mese di gennaio sarà sufficiente mostrare in fase di controllo un documento di identità.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.