Si chiama “I miei permessi Genova Parcheggi” il nuovo servizio disponibile da oggi sul Fascicolo del Cittadino, sviluppato in collaborazione con Genova Parcheggi, nel quale – accedendo con le proprie credenziali Spid o Cie – si possono trovare tutti i permessi Genova Parcheggi intestati, comodamente dal proprio computer, tablet o smartphone, senza doversi recare fisicamente presso gli uffici.

Questa nuova funzionalità, dedicata ai permessi rilasciati da Genova Parcheggi relativi ai posteggi Blu Area, Isole Azzurre e Ztl all’interno del territorio del Comune di Genova, è disponibile sul Fascicolo del Cittadino all’interno della sezione “io Mi Muovo“.

Qui si potranno consultare i dati di ciascun permesso associato a un proprio mezzo e monitorarne la validità: per ogni permesso è indicato lo stato: emesso (icona verde), in pagamento (icona gialla), annullati (icona rossa) o scaduti (icona grigia).

Sarà possibile anche rinnovare i permessi in scadenza. Per farlo basterà, in maniera facile e veloce, cliccare su un pulsante che consentirà di effettuare il rinnovo a partire da 30 giorni prima della data di fine validità e fino ai 10 giorni successivi.

Infine, attraverso un messaggio inviato sull’app IO, il cittadino sarà avvisato sul suo smartphone della prossimità della scadenza del proprio Pass Genova Parcheggi, potendo così procedere immediatamente al rinnovo.

«La gestione dei permessi rilasciati da Genova Parcheggi viene resa disponibile nell’ultima versione del Fascicolo del Cittadino del 2021 – dichiara il vicesindaco e assessore ai servizi civici Massimo Nicolò – consentendo ai nostri cittadini di fruire in maniera sempre più semplice e veloce di molteplici tipologie di servizi del Comune e delle aziende partecipate. In continuità e con la stessa logica tanti altri servizi sono già in fase di sviluppo e verranno resi disponibili nel corso del 2022».

«Con questo ulteriore passo – afferma l’amministratore unico di Genova Parcheggi Santiago Vacca – Genova Parcheggi continua a fare la sua parte nel processo di digitalizzazione che la città di Genova ha avviato in questi ultimi anni per semplificare i servizi alla cittadinanza e contribuire a far diventare Genova sempre di più una Smart City».

Il Fascicolo del Cittadino è uno dei progetti chiave nel percorso di digitalizzazione dei servizi del Comune di Genova. Finanziato con i fondi Pon Metro 2014-20, è uno degli strumenti sviluppati dal Comune di Genova che mette il cittadino al centro, con l’obiettivo di aumentare i servizi a sua disposizione e migliorarli attraverso l’utilizzo del digitale, per ottimizzare e semplificare i rapporti con la Pubblica Amministrazione.

Pensato come punto unico di accesso attraverso il quale il cittadino può dialogare e interagire con la Pubblica Amministrazione e avere accesso a tutte le informazioni che lo riguardano in maniera gratuita, il Fascicolo permette a chiunque, residenti e non, abbia a che fare con il territorio e il Comune di Genova, di utilizzare online diversi servizi del Comune di Genova e di visualizzare tutte le pratiche e i documenti personali.

Il fascicolo permette di ritrovarli sempre in modo semplice e rapido e in qualsiasi momento, evitando di doversi recare fisicamente agli sportelli degli uffici pubblici e spostare all’interno della città, consentendo così di risparmiare tempo e consumi e conciliando al meglio i tempi della propria vita familiare e lavorativa.

L’accesso è facile, veloce e gratuito qui.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.