Si è concluso lo spoglio per le votazioni alle elezioni provinciali di Savona 2021. A primeggiare il centrodestra con 6 consiglieri, 4 quelli di centrosinistra.

A Savona (presidente Pierangelo Olivieri) entrano in consiglio: per la Lega il sindaco Roberto Molinaro (Cosseria) con 7.816 voti, oltre il vicesindaco Alessandro Navone (Garlenda) con 6.887 voti; per Cambiamo il sindaco Paolo Lambertini (Cairo) con 5.962, l’assessore Sara Brizzo (Albisola Superiore) con 7.133 voti e l’assessore Enrica Rocca (Loano) con 5.962 voti; per Fratelli d’Italia l’assessore Franca Giannotta (Alassio) con 5.877 voti.

Nel centrosinistra si riconferma: per il Pd il sindaco Massimo Niero (Cisano sul Neva) con 8.882 voti e la consigliera Marisa Ghersi (Savona) con 5.267 voti. A entrare la consigliera di Azione Maria Adele Taramasso (Savona) con 6.853 voti e il vicesindaco Nadia Ottonello (Quiliano) con 6.096 voti.

In provincia di Imperia il nuovo presidente è Claudio Scajola. Il nuovo Consiglio provinciale è composto da (in ordine alfabetico): Domenico Abbo, consigliere del Comune di Lucinasco (lista La Riviera dei Comuni), Alberto Biancheri, sindaco del Comune di Sanremo (lista Riviera dei Comuni), Armando Biasi, sindaco di Vallecrosia (lista Riviera delle Alpi – Scajola Presidente), Paola Carli, consigliere del Comune di Mendatica (lista Riviera delle Alpi – Scajola Presidente), Mario Conio, sindaco del Comune di Taggia (lista Riviera delle Alpi – Scajola Presidente), Luigino Dellerba, sindaco di Aurigo (lista Riviera delle Alpi – Scajola Presidente), Barbara Feltrin, consigliere del Comune di Diano Marina (lista Riviera delle Alpi – Scajola Presidente), Manuela Sasso, sindaco del Comune di Molini di Triora (lista Riviera delle Alpi – Scajola Presidente), Andrea Spinosi, consigliere del Comune di Ventimiglia), Daniele Ventimiglia, consigliere del Comune di Sanremo (lista Riviera delle Alpi – Scajola Presidente).

Gli aventi diritto al voto, ovvero tutti i sindaci e i consiglieri dei Comuni della provincia, sono stati complessivamente 777.

Claudio Scajola, unico candidato alla carica di presidente, ha ottenuto 65.130 voti ponderati, cifra che è l’espressione del totale di 440 voti validi (le schede bianche sono state 104, quelle nulle sono state 35, per un totale di 579 voti).

Le liste in lizza per l’elezione del Consiglio sono state tre: “La Provincia di tutti”, “Riviera delle Alpi – Scajola Presidente”, “La Riviera dei Comuni”. I voti complessivi sono stati 587 (579 i voti validi, 3 le schede bianche, 5 le schede nulle). Ecco i voti ponderati in ordine decrescente dei consiglieri eletti:

Alberto Biancheri (La Riviera dei Comuni) 8.823
Armando Biasi (Riviera delle Alpi – Scajola Presidente) 8.814
Luigino Dellerba (Riviera delle Alpi – Scajola Presidente) 8.023
Mario Conio (Riviera delle Alpi – Scajola Presidente) 7.684
Barbara Feltrin (Riviera delle Alpi – Scajola Presidente) 7.141
Manuela Sasso (Riviera delle Alpi – Scajola Presidente) 6.484
Andrea Spinosi (Riviera delle Alpi – Scajola Presidente) 5.984
Domenico Abbo (La Riviera dei Comuni) 5.776
Paola Carli (Riviera delle Alpi – Scajola Presidente) 5.562
Daniele Ventimiglia (Riviera delle Alpi – Scajola Presidente) 5.2

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.