Compagnia Unica Paride Batini dovrà stabilizzare entro il 31 marzo 2022 i 74 soci dell’organico speciale, portando l’organico a 965 unità.

È quanto prevede l’accordo siglato ieri al termine di un confronto, in Autorità di Sistema Portuale, tra Filt Cgil, Fit Cisl e Uiltrasporti e Compagnia.

Si tratta di lavoratori che da oltre 13 anni hanno una forma di contratto precario, ma che in pratica sono parte integrante dell’organico della Compagnia.

«Siamo molto soddisfatti dell’accordo raggiunto – commenta Enrico Poggi, segretario generale Filt Cgil Genova – da anni stiamo perseguendo la via della stabilizzazione ed ora finalmente ci siamo riusciti: credo che per i 74 soci e le loro famiglie questo sarà un Natale speciale».

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.