Con il trasferimento dei depositi chimici di Carmagnani e Superba da Multedo a Sampierdarena «noi facciamo una cosa importante per la città. Nessuno deve sentirsi scontento perché non c’è nessun rischio. E nessuno deve sentirsi contento perché non c’è nessun rischio neanche lì dove sono attualmente. Facciamo una cosa importante per la città. Tutti i genovesi dovrebbero essere contenti. Chi fa polemica strumentale è di un’altra parrocchia». Lo ha detto il sindaco di Genova Marco Bucci rispondendo alle domande dei giornalisti a margine della cerimonia di inizio lavori alla ex Miralanza.

Se non c’è rischio perché il trasferimento? «Perché lì dove sono adesso non è concepibile l’attività di manutenzione, non c’è nessun rischio per gli impianti che ci sono adesso ma non si possono fare impianti nuovi, quindi se vogliamo che il business funzioni e i posti di lavoro vengano mantenuti e si possa andare avanti dobbiamo spostare gl impianti».

All’assemblea pubblica prevista a Sampierdarena, ha precisato Bucci, «dirò esattamente questo. Tutto verrà fatto nella massima sicurezza, tutti gli enti garantiscono la massima sicurezza, non deve esserci la minima preoccupazione. Gli investimenti per Sampierdarena li stiamo facendo, inclusa la copertura di viale Canepa, le cose stanno andando nel senso giusto, non c’è motivo di lamentarsi, a meno che non si faccia polemica strumentale. Sarebbe bello che chi si lamenta dicesse: “no, invece che lì metteteli da un ‘altra parte”, però nessuno lo dice».

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.