Gismondi 1754, storica società genovese che da sette generazioni produce gioielli di altissima gamma, comunica di aver concluso due vendite speciali negli Stati Uniti dal valore totale di 600 mila euro.

Con tali vendite, Gismondi 1754 raggiunge, già alla fine di ottobre, il livello di fatturato conseguito nel 2020 (ricavi consolidati al 31 dicembre 2020 pari a 6,5 milioni di euro), avendo ancora due mesi pieni di attività prima della chiusura dell’anno.

Tali valori consolidano il superamento del risultato conseguito nel 2019 che ammontava a 5,7 milioni di euro, dimostrando una capacità del gruppo di aver saputo valorizzare le proprie vendite nonostante le note difficoltà relative alla pandemia che ha colpito il mondo da marzo 2020. Nello specifico delle due nuove special sales, si tratta di un orecchino in oro e diamanti del valore di 320 mila euro e un anello con diamanti dal valore di 280 mila euro, realizzati su misura.

Una vendita che è stata resa possibile grazie alla relazione continuativa del team dedicato all’assistenza dei clienti privati negli Stati Uniti. Le special sales, il “su misura” di Gismondi 1754, consentono di personalizzare il proprio gioiello e rappresentando sempre un elemento distintivo per chi li indossa e un asset vincente per il brand genovese; la capacità di arrivare direttamente a casa dei propri clienti, grazie a un rapporto emozionale e di fiducia coltivato giornalmente dalla forza vendita, è estremamente differenziante nel settore della gioielleria moderna e ha consentito alla Società di creare un’offerta esclusiva.

Massimo Gismondi, ceo di Gismondi 1754, dichiara: «Prosegue il forte apprezzamento del nostro brand in Usa. Il “su misura” di Gismondi 1754 è sempre più richiesto e continua ad avere un impatto determinante sul business, in parallelo al canale wholesale e ai negozi, che ci consentono una presenza nei principali continenti. La forte relazione personale che instauriamo con la clientela è oggi un plus che ci permette di finalizzare importanti vendite anche a distanza. Queste special sales impreziosiscono il mese di ottobre che si è concluso molto positivamente, in un quadro complessivo di costante crescita per il nostro Gruppo, che già oggi eguaglia il dato di fatturato del 2020, e supera nettamente quello del 2019, quando ancora non c’era la pandemia. Si preannuncia una chiusura dell’anno di piena soddisfazione».

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.